Incidente mortale sulla Statale 107, la costernazione del sindaco Mario Occhiuto · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Incidente mortale sulla Statale 107, la costernazione del sindaco Mario Occhiuto

occhiuto_sindacoCOSENZA – “Si rimane costernati e pieni di interrogativi di fronte a una tragedia della strada che, dai primi rilievi emersi, poteva probabilmente essere evitata”.

Il sindaco e presidente della Provincia, Mario Occhiuto, si stringe attorno alle famiglie delle vittime dell’incidente che domenica 16 agosto si è verificato sulla Statale 107, al confine fra i Comuni di Cosenza e Rende con il grave bilancio di due morti e diversi feriti.

“Il mio pensiero va a tutte le persone coinvolte nel grave scontro frontale, fra le quali il bambino e la donna in stato di gravidanza che hanno perso il loro nonno e padre. Mi sento in dovere di fare un appello a tutti i cittadini – aggiunge Occhiuto – affinché si mettano alla guida in sicurezza, specie in questo periodo in cui le città si svuotano e spesso con incoscienza si tende a sfrecciare ad alta velocità. Invito pertanto gli automobilisti a rispettare tutte le norme del codice della strada con particolare attenzione per la propria vita e quella degli altri. E’ inaccettabile morire a causa della scarsa lucidità o per eccesso di disattenzione. Questo terribile incidente non si è verificato su territorio cosentino – conclude – ma il nostro Comune, ove necessario, darà eventuale assistenza alla famiglia che è stata gravemente colpita”.

Commenta

loading...