Ritoccate le corse mattutine della circolare verde Amaco per il Liceo Telesio · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Ritoccate le corse mattutine della circolare verde Amaco per il Liceo Telesio

cosenza_amaco_logoCOSENZA – Si è tenuto questa mattina, nei locali dell’Assessorato alla Mobilità, un incontro che ha coinvolto, insieme all’assessore Giulia Fresca, una rappresentanza dell’Amaco guidata dal Direttore Gianfranco Marcelli, ed una delegazione del Liceo “B. Telesio”, composta dal Dirigente Antonio Iaconianni, da una rappresentante dei genitori e rappresentanti della componente studentesca.

Sollecitato dall’istituzione scolastica, che ha posto una problematica di ritardato ingresso a scuola di molti studenti a causa dell’altrettanto ritardato arrivo dei bus Amaco in piazza XV marzo, l’incontro ha operativamente affrontato la situazione ed individuata la soluzione che, a partire dal prossimo lunedì 5 ottobre, sarà testata.

In sostanza, due corse Amaco saranno anticipate. Pertanto la scaletta delle partenze mattutine della circolare verde, da Campagnano in direzione centro storico di Cosenza, avrà questa successione di corse: ore 7.30, ore 7.35, ore 7.45 e ore 7.50; le ultime due sono di fatto quelle che vengono anticipate. In questo modo si dovrebbe risolvere il problema che, in maniera particolare, tocca gli studenti che arrivano dalla provincia con i bus extraurbani, con fermata in piazza Autolinee e cambio mezzo in piazza Bilotti. Da questo punto di vista, l’Amministrazione comunale ha anche evidenziato come la flessibilità sull’orario dovrebbe essere richiesta da porre anche ai concessionari dei pullman extraurbani, in modo da incrociare al meglio i due servizi di trasporto.

“Siamo attenti alle esigenze che ci vengono rappresentate dalle istituzioni scolastiche – ha commentato l’assessore Fresca – e, con i tecnici dell’Amaco, abbiamo velocemente individuato una soluzione che dovrebbe risolvere il problema. Certo, la nostra idea di mobilità, quella alla quale stiamo lavorando, va oltre l’utilizzo del bus urbano, prevedendo in futuro formule di car e bike sharing che rappresentano la vera sfida in materia di mobilità sostenibile”.

Dalla rappresentanza del Liceo Telesio è venuta anche una timida rimostranza per l’imminente attivazione dei pilomat, in fase di installazione, che inibiranno l’accesso a piazza XV marzo. Rispetto a questo, l’assessore Fresca ha garantito che gli stessi, negli orari di punta per la scuola, cioè l’entrata e l’uscita, saranno disattivati.

Commenta

loading...