Una città sempre più smart. Da martedì 6 ottobre in funzione le paline e i totem intelligenti dell’Amaco · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Una città sempre più smart. Da martedì 6 ottobre in funzione le paline e i totem intelligenti dell’Amaco

cosenza_totem_amacoCOSENZA – Nuovo e significativo passo avanti verso la realizzazione della smart city. Da domani, martedì 6 ottobre, entreranno in funzione, in alcuni punti strategici della città, le paline e i totem intelligenti.

Un servizio gestito dall’Amaco e che consentirà ai cittadini di essere informati anticipatamente sui tempi di percorrenza delle circolari dell’Amaco (verde, blu, rossa e arancione) con la possibilità, inoltre, di essere aggiornati, in tempo reale, su previsioni del tempo, ultime notizie ed altri avvisi utili per l’utenza.

Questa mattina i nuovi dispositivi sono stati testati dai tecnici dell’Amaco e del Comune, alla presenza dell’Assessore alla mobilità sostenibile di Palazzo dei Bruzi Giulia Fresca e del direttore generale dell’Amaco Gianfranco Marcelli.
6 saranno le paline e 2 i totem intelligenti che da domani entreranno in funzione.

Le prime sono state collocate in prossimità delle fermate dei bus Amaco, in Piazza dei Bruzi, via Vittorio Veneto (fermata Ospedale), Piazza Bilotti, Corso Fera (Clinica Sacro Cuore), via Popilia (all’altezza dell’Istituto tecnico commerciale “Pezzullo”) e al capolinea di Campagnano.

I due totem si trovano, invece, su Piazza Giacomo Mancini e Piazza Europa.

“Con questo nuovo servizio – ha sottolineato l’Assessore Giulia Fresca – si aggiunge un nuovo tassello alla smart city disegnata dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Mario Occhiuto. Il test dei nuovi dispositivi ed il collaudo del software ad essi collegati sono andati a buon fine e domattina i cosentini si sveglieranno con questa importante novità che consentirà loro di essere informati, in tempo reale, sui tempi di percorrenza degli autobus delle nostre circolari e di conoscere, in diretta, il motivo di eventuali ritardi.
Confidiamo nel buon senso dei cittadini affinché rispettino le nuove strumentazioni che hanno non solo un valore intrinseco, ma soprattutto di pubblica utilità”.

L’Assessore Fresca ha inoltre anticipato che quella che si apre domani è solo una prima fase che sarà seguita da un ulteriore incremento del servizio, con l’installazione di altri dispositivi per tutte le fermate dei bus dell’Amaco.
Entrando nel dettaglio tecnico dei dispositivi, occorre aggiungere che le paline intelligenti su palo dispongono di un display luminoso atto a visualizzare la previsione di arrivo degli autobus delle varie linee.

Esse operano in asservimento ad un centro di controllo (situato all’AMACO) mediante connessione GPRS.

I dispositivi LED, utilizzati per la visualizzazione, sono idonei all’applicazione in campo aperto (esposizione diretta alla luce solare), garantendo un’ottima visibilità e leggibilità. Il sistema è dotato di un sensore di rilevamento del livello di luminosità ambientale mediante il quale viene realizzato un controllo automatico della luminosità dei LED, garantendo così una corretta visibilità ed evitando l’abbagliamento, in caso di scarsa od assente illuminazione ambientale.

Il contenitore è interamente realizzato in acciaio zincato verniciato.

Il display è dotato di protezione trasparente in policarbonato dello spessore di 5 mm, con trattamento antiriflesso sulla superficie esterna.

I TOTEM, invece, sono dotati di computer (con porte USB, porte network) e display LCD da 46” in verticale (768 x 1366 pixel).

Il software in uso prevede la divisione del display in diversi settori:
in quello in alto a sinistra, oltre alla data e all’ora, sono visibili le previsioni del tempo;
nel settore in alto a destra trovano posto le proiezioni di immagini e gli avvisi utili per l’utenza;
al di sotto dei primi due settori, una stringa fornisce le ultime notizie del TGCOM;
nel settore in basso, infine, vengono riportate le previsioni di arrivo degli autobus delle varie linee.
Anche i totem, come le paline, operano in asservimento ad un centro di controllo (AMACO) mediante connessione GPRS.

La visibilità è ottima, sia in presenza di forte luminosità esterna, sia in scarsa od assente luminosità esterna.
I TOTEM sono dotati di “Vandalism protection”, realizzato mediante uno “shock sensor”, che attiva una telecamera di sicurezza con registratore di eventi.

Commenta