Cosenza città innovativa tra gli 11 finalisti del Premio Smau Napoli 2015 per il progetto The BoCs · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Cosenza città innovativa tra gli 11 finalisti del Premio Smau Napoli 2015 per il progetto The BoCs

bocs_art_1COSENZA – Il Comune di Cosenza è tra gli 11 finalisti in Italia del Premio Smart Communities di SMAU Napoli 2015.

Com’è noto, Smau valorizza e condivide i migliori casi di innovazione di aziende e Pubblica amministrazione premiando durante il suo roadshow nazionale le eccellenze di settore capaci di dimostrare che, con il giusto progetto, innovare è possibile.

Nella fattispecie, la selezione della città di Cosenza riguarda la sezione “Smart Communities” candidando al podio il progetto delle residenze artistiche The BoCs (the box of conteporary spaces).

“Sono molto onorato di questo risultato – afferma il sindaco Mario Occhiuto – Dopo numerosi premi che ci sono stati attribuiti nell’ambito della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti, adesso ampliamo con soddisfazione il campo delle nostre attività ‘smart’ distinguendoci sul piano nazionale nei servizi per il turismo e nella valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale. I BoCs Art sono un esempio unico nel loro genere. Queste casette in legno ecosostenibili dopo soli pochi mesi dall’apertura sono già diventate un crocevia di creatività internazionale. Un luogo di riferimento dell’arte contemporanea europea e internazionale, appunto, per artisti di ogni luogo che qui si ritrovano in un ambiente ideale per l’espressione delle proprie qualità. Un posto esclusivo, quello del lungofiume Dante Alighieri a sud della città, dove all’interno di un’architettura contemporanea si vive l’arte contemporanea. Di più: un ambiente inserito in un contesto paesaggistico naturale in ambito urbano identitario e originale qual è il centro storico, con i suoi abitanti. Dove c’è innovazione – conclude Occhiuto – c’è progresso, crescita economica, sviluppo sociale e culturale. E l’innovazione è possibile alimentarla solo in ambienti creativi”.

Dalla valorizzazione del patrimonio storico e culturale, alla mobilità sostenibile e sicurezza fino all’efficientamento energetico, il Premio Smart Communities valorizza e celebra le esperienze più all’avaguardia che stanno rendendo le nostre città sempre più “smart”.

Il premio verrà consegnato durante la seconda giornata di SMAU, venerdì 11 dicembre alle ore 14.00 presso la Sala 1 del padiglione 6, Mostra d’Oltremare.

Commenta

loading...