Primo tavolo tecnico della Rete Urbana Antiviolenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Primo tavolo tecnico della Rete Urbana Antiviolenza

rende_assessore_marina_pasquaRENDE (COSENZA) – Questa mattina all’assessorato alle pari opportunità di Rende -comune capofila- il primo tavolo tecnico della rete urbana antiviolenza presentata lo scorso 25 novembre nella Sala degli Stemmi della Provincia con le amministrazioni di Castrolibero e Cosenza.

“Con l’impegno assunto dai tre municipi -ha affermato Marina Pasqua- nel sottoscrivere il protocollo Anci-D.I.Re per rafforzare il lavoro di rete con i centri antiviolenza, vogliamo garantire piena disponibilità ad affrontare il problema. Le linee guida, in esso contenute, sono un vademecum per approfondire la conoscenza della violenza, delle conseguenze psicologiche e fisiche sulle vittime, degli stereotipi e dei pregiudizi da sfatare attraverso percorsi di autodeterminazione, affermazione identitaria e formazione continua incentivando così politiche educative da proporre nelle scuole.”.

“Da anni -ha concluso l’avvocata- i centri antiviolenza costruiscono un lavoro di rete insieme a servizi sociali, forze dell’ordine, pronto soccorso, per sostenere al meglio le donne vittime di violenza. In un Paese in cui mancano ancora i protocolli omogenei di intervento per il sostegno delle vittime e metodologie condivise, la rete urbana antiviolenza può essere strumento utile per rafforzare questa collaborazione tra operatori ed enti pubblici. L’intento è quello di coinvolgere più attori per far sì che la rete diventi punto di riferimento per chi subisce abusi”.

All’incontro parteciperanno la componente del Consiglio Nazionale Donne in Rete contro la Violenza (D.i.Re) Antonella Veltri, la Presidente del Consiglio comunale Nicoletta Perrotti e l’assessora alle Pari Opportunità Sabrina Pacenza, in rappresentanza del Comune di Castrolibero e Alessandra De Rosa delegata alle pari opportunità per il comune di Cosenza.

Commenta

loading...