Riproposto l’Avviso per l’assegnazione del buono spesa a famiglie in grave disagio economico. Nuova scadenza il 28 dicembre · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Riproposto l’Avviso per l’assegnazione del buono spesa a famiglie in grave disagio economico. Nuova scadenza il 28 dicembre

comune-cosenza-01COSENZA – La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha deliberato una integrazione di spesa per ampliare, quanto più possibile, il numero di nuclei familiari in grave disagio economico che può accedere all’erogazione del ‘buono spesa’ una tantum.

In virtù di questo provvedimento possono essere accolte le istanze corredate di un reddito ISEE, relativo al 2014, fino alla misura massima di € 500.

Di conseguenza, è stato pubblicato un nuovo Avviso che consente la presentazione dell’istanza, con il requisito reddituale modificato, entro le ore 17,30 di lunedì 28 dicembre 2015.

Come già specificato nell’atto deliberativo, sono fatte salve le istanze già pervenute che presentano un reddito ISEE compreso tra 0 e 500.

I buoni acquisto saranno spendibili, entro il 31 gennaio 2016, esclusivamente presso gli esercizi convenzionati (anche questi scelti tramite Avviso pubblico) e solo per l’acquisto di prodotti alimentari, prodotti per l’infanzia, prodotti per l’igiene personale e per la casa.

La domanda, redatta sul modulo che si può chiedere all’URP, all’Ufficio Porta Sociale o si può scaricare dal sito www.comune.cosenza.it, deve essere presentata entro le ore 17,30 del 28 dicembre 2015 all’Ufficio Protocollo del Comune di Cosenza presso Palazzo Ferrari. Alla domanda bisogna allegare la fotocopia del documento di identità del richiedente, l’attestazione ISEE dei redditi 2014.

Commenta

loading...