Progetto “Marco Polo”, riaperto il bando per venti giovani · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Progetto “Marco Polo”, riaperto il bando per venti giovani

bando_marco_polo_clearCOSENZA – Sono riaperti i termini di adesione al progetto della Provincia di Cosenza “Marco Polo Clear -Mobilità Transnazionale: come opportunità di completamento della formazione di discenti in formazione professionale”, nell’ambito del programma Erasmus + coordinato dal settore delle Politiche Comunitarie, guidato dalla Dirigente Anna Viteritti.

A breve, si procederà alla selezione di 20 partecipanti che parteciperanno a diverse attività progettuali: formazione pre-partenza, formazione in alternanza all’estero, validazione e riconoscimento dell’esperienza attraverso il sistema di trasferimento dei crediti ECVET e il rilascio delle qualifiche professionali regionali.

La partecipazione al corso è completamente gratuita. La frequenza alle attività formative è obbligatoria.

Nel Paese di destinazione i partecipanti effettueranno un periodo di formazione alternato ad esperienze di lavoro (stage) in organizzazioni operanti nei settori delle nuove tecnologie (Lituania) e del turismo (Spagna).

Le attività di formazione all’estero verranno riconosciute ai fini dell’ottenimento della qualifica professionale di riferimento (rif. ECVET). Tutte le attività saranno realizzate nel rispetto della Carta europea di qualità per la mobilità, delle linee guida redatte dal Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali – Regione Calabria e del Vademecum FSR ad uso degli enti gestori e degli organi di controllo.

A tutti i partecipanti che completeranno il percorso verrà rilasciata una Certificazione delle competenze acquisite, oltre che “Europass-Mobility”. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 75% delle ore di formazione linguistica (in aula e in FAD), riceveranno anche un certificato di frequenza. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 75% ( 375 ore) delle ore saranno ammessi agli esami finali per il rilascio dell’attestato di qualifica. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 31 marzo 2016, secondo le modalità del bando disponibile sul sito www.euroformrfs.it.

Commenta

loading...