Al via la campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine “E’ bello giocare in una città pulita” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Al via la campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine “E’ bello giocare in una città pulita”

raccoglitore_deiezioni_canineCOSENZA – “E’ bello giocare in una città pulita”. E’ lo slogan della campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine avviata dal Comune di Cosenza.

Su iniziativa del Commissario straordinario, Prefetto Dott. Angelo Carbone, e della subcommissaria, dott.ssa Emanuela Greco, anche Cosenza si è dotata di moderni contenitori nei quali i proprietari o possessori di cani potranno depositare i sacchetti con le deiezioni canine raccolte.

La campagna di sensibilizzazione è volta ad assicurare il decoro della città e la salubrità degli spazi pubblici, oltre a sviluppare nei cittadini un diffuso senso civico.

Sono in tutto 14 i contenitori che saranno posizionati in diverse zone della città: 8 su viale Mancini ( 1 all’inizio, 1 al termine e 6 distanziati lungo tutto il viale), 3 su Corso Mazzini, 1 in Piazza Amendola, 1 all’interno della Villa Nuova di Piazza della Vittoria, 1 nella Vecchia Villa comunale, nel centro storico.

L’attuale dotazione, che fa parte di una prima sperimentazione-pilota, sarà successivamente implementata fino a raggiungere il numero complessivo di 50 contenitori.

Il Comune di Cosenza invita i proprietari o possessori di cani a servirsi dei contenitori che gli operatori della Società “Ecologia Oggi”, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti, stanno provvedendo a collocare in città allo scopo di contrastare gli abbandoni indiscriminati delle deiezioni canine.

Perché la campagna di sensibilizzazione “E’ bello giocare in una città pulita” sia quanto mai efficace, è stato costituito uno staff di professionisti del Comune che si è occupato, in questa prima fase, di lanciare la sperimentazione sul territorio. Successivamente lo staff provvederà a monitorare l’andamento della campagna per verificarne sul campo i risultati.

Con questa iniziativa il Comune di Cosenza coniuga l’amore verso gli animali a quattro zampe con l’attenzione per l’ambiente e il decoro urbano.

L’obiettivo è quello di chiedere l’aiuto dei cittadini per rispettare la città e renderla sempre più accogliente, attraverso la messa in pratica di comportamenti corretti come, appunto, la raccolta delle deiezioni canine ed il loro deposito negli appositi contenitori. Raccogliere i bisogni del proprio cane per strada, sui marciapiedi e nelle aree dedicate è, oltre che un obbligo stabilito dai regolamenti comunali, anche un gesto di civiltà.

In questo modo, gli spazi pubblici potranno essere meglio fruiti, anche dai bambini che potranno giocare in una città più pulita e senza colpevolizzare gli animali.

Commenta