Pianificare strategie di sviluppo e interventi comuni i principali temi dell’incontro condivisi con l’assessore regionale Rossi alla Camera di Commercio di Cosenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pianificare strategie di sviluppo e interventi comuni i principali temi dell’incontro condivisi con l’assessore regionale Rossi alla Camera di Commercio di Cosenza

Print Friendly, PDF & Email

giunta_camerale_di_cosenza_con_ass_reg_rossiCOSENZA – Continua il percorso di dialogo e proficua collaborazione tra la Camera di Commercio di Cosenza e la Regione Calabria, oggi presente nei lavori della Giunta camerale con l’Assessore alla Pianificazione Territoriale e Urbanistica, Francesco Rossi.

L’ospite è stato accolto con i favori dell’occasione dal Presidente dell’Ente camerale, Klaus Algieri, che ha illustrato al rappresentante della Giunta regionale i nuovi servizi che la Camera rivolge ai suoi utenti, in generale, e alle imprese della provincia, in particolare.

Per la Camera di Cosenza, una buona relazione con le Istituzioni è sempre più indispensabile per avviare un cammino di sostegno e sviluppo comune delle proprie attività e della visione di crescita e miglioramento del tessuto civile, sociale ed economico del proprio territorio di riferimento.

Per fare questo, “vogliamo dare più voce alle richieste delle imprese e una maggiore rappresentanza a tutti i corpi intermedi – ha detto nel corso dell’incontro il presidente Algieri – tenuti sempre troppo poco in considerazione quando si tratta di dialogare, mentre si vedono operare indisturbate quelle lobbies che intervengono nei momenti decisionali di una programmazione. La Camera di Cosenza, che punta responsabilmente al miglioramento delle attuali condizioni economiche e sociali, sente il dovere di coinvolgere insieme alle Istituzioni tutti i soggetti interessati, come ad esempio le associazioni di categoria e i sindacati, per la costruzione di un dialogo proficuo e duraturo, ma soprattutto per una pianificazione concertata e attuabile nell’ambito della progettazione degli interventi. Insieme ai rappresentanti degli interessi dei cittadini e delle imprese vogliamo assumerci questa civile responsabilità”.

Significativa e molto propositiva la risposta dell’assessore Rossi che, nel rivolgere i complimenti al presidente Algieri per la sua attività e per la sua guida al vertice della Camera di Cosenza, ha offerto un’analisi dettagliata della situazione in atto in Calabria.

Per l’assessore Rossi “bisogna continuare insieme nell’opera di miglioramento delle regole in vigore e di riformulare, semplificandole, le procedure. Incontri come quelli di oggi rappresentano un buon esempio di dialogo con le tante realtà dei territori, utile ad ascoltare i bisogni o per dare risposte alle esigenze espresse”.

Un esempio concreto è rappresentato dalla riproposizione della nuova legge urbanistica, dove le Camere sono state invitate a partecipare in fase di discussione del nuovo Piano. Lo strumento potrà dare maggiore efficacia al sistema e stimolare così nuovi processi di sviluppo per le comunità e le imprese. In questo periodo, al tavolo di concertazione si parla di Contratto di Fiume e di un’attenta e duratura messa in sicurezza del territorio.

Nel programma di riqualificazione e recupero del territorio, la Regione rivolgerà un occhio di riguardo al sistema di offerta turistica, specie di quella balneare, con un Piano Spiagge unico per tutta la Calabria e con un sistema di piste ciclabili che si svilupperà lungo tutto il perimento delle coste.

“Daremo un nuovo riferimento anche alla rilevazione della cosiddetta Linea di Costa – ha proseguito l’assessore Rossi -, da stabilire nel Quadro Territoriale Regionale, con cui stabiliremo i vincoli e le opportunità di sviluppo per le imprese che operano nelle zone bagnate dal mare. Bisogna ragionare bene per spendere meglio le risorse, economiche e strutturali, da finalizzare concretamente verso gli obiettivi strategici prefissati. Oggi, al Presidente, al Segretario Generale e alla Giunta camerale di Cosenza, chiedo di attivarci insieme con iniziative comuni tese a sostenere politiche di promozione verso i mercati esteri, puntando sull’internazionalizzazione ma anche con azioni di accoglienza verso nuovi rapporti commerciali che possono avere interessi nei confronti della Calabria”.

La Regione Calabria pronta, quindi, a intavolare qualsiasi discorso utile a concretizzare alcune azioni della Camera di Cosenza, rivolte al proprio territorio ma con lo sguardo sempre indirizzato all’esterno dei confini regionali.

pubblicità

loading...