Campi elettromagnetici: misure a Cosenza in contrada Guarassano · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Campi elettromagnetici: misure a Cosenza in contrada Guarassano

Il Servizio Radiazioni e Rumore del Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal ha trasmesso nei giorni scorsi alla Polizia municipale di Cosenza  il rapporto tecnico sulle misurazioni della intensità dei campi elettromagnetici in contrada Guarassano, nella quale diversi residenti avevano manifestato le loro diffidenze sui valori emessi da impianti di telefonia mobile.

Nel corso del sopralluogo, svolto nei primi giorni di febbraio anche alla presenza di personale del Corpo di Polizia Municipale di Cosenza, i tecnici Arpacal del servizio Radiazioni e Rumore di Cosenza, diretto dall’Ing. Francesca Tarsia, hanno effettuato misurazioni di intensità dei campi elettromagnetici su alcune postazioni ritenute più significative ai fini della corretta valutazione dei presunti effetti sanitari connessi alla esposizione umana alle onde elettromagnetiche non ionizzanti.

Le misure sono state effettuate nel rispetto delle normative di riferimento utilizzando un sensore a larga banda. Si ricorda, infatti, che la metodologia di misura “a banda larga” consiste in misure veloci senza determinazione dei singoli contributi,  e si differenzia da quella a “banda stretta” in cui le misure sono più complesse e consentono l’individuazione e la misura del contributo delle singole emittenti.

L’esito delle misurazioni, trasmesso al Comune, è confortante per i residenti di Guarassano: i valori dei campi misurati, confrontati con quelli imposti dalla normativa di settore, non hanno registrato alcun superamento.

Commenta