L’AVIS Provinciale incontra con l’ANCRI Cosenza gli studenti del Pitagora di Rende per parlare di donazione del sangue e di prevenzione sulle malattie trasmissibili · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

L’AVIS Provinciale incontra con l’ANCRI Cosenza gli studenti del Pitagora di Rende per parlare di donazione del sangue e di prevenzione sulle malattie trasmissibili

RENDE (COSENZA) – Venerdì 8 marzo 2019 , alle ore 10.00, presso l’aula magna del Liceo Scientifico-Linguistico “Pitagora” di Rende, si terrà l’evento “Festa della Donna 4.0“, patrocinato dall’AVIS provinciale di Cosenza, con un programma che si articolerà insieme agli studenti e ai docenti dell’Istituto.

Il tema della giornata, dal titolo “L’importanza della donazione di sangue nell’ambito della prevenzione delle principali patologie genetiche, tumorali e sessualmente trasmissibili”, si articolerà con gli importanti interventi del Presidente Regionale Avis Calabria, Rocco Chiariano, del Presidente Avis Provinciale, Antonio Tavernise, del biologo nutrizionista e Presidente dell’Associazione Scientifica Biologi Calabresi, Ennio Avolio, del Dirigente Medico Specialista in Oncologia dell’ASP di Cosenza e Responsabile del progetto Screening Tumore della Mammella dell’Avis provinciale di Cosenza, Sisto Milito, e del Direttore del Servizio Trasfusionale dell’A.O. “Annunziata” di Cosenza, Francesco Zinno.

L’incontro, moderato dal giornalista Valerio Caparelli, sarà aperto dai saluti introduttivi del Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico-Linguistico “Pitagora” di Rende, Alisia Arturi, e del Segretario Provinciale di AVIS Cosenza, Pier Francesco Bruno.

Saranno presenti anche i rappresentanti della Consulta Giovani AVIS, che prima dell’evento distribuiranno gadget e opuscoli dell’AVIS sulla donazione.

Inoltre, nel corso dell’incontro, alla presenza del Presidente della Sezione di Cosenza dell’Associazione Nazionale degli Insigniti al Merito della Repubblica Italiana, Uff. Angelo Cosentino, e del portavoce, Cav. Pasquale Giardino, verrà donato un ecografo portatile all’Avis Provinciale di Cosenza.

Commenta