“Fiaccole della Legalità”: l’evento organizzato dal Prefetto di Cosenza a Camigliatello Silano · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

“Fiaccole della Legalità”: l’evento organizzato dal Prefetto di Cosenza a Camigliatello Silano

“Accendiamo di speranza il nostro territorio” è lo slogan pensato dal Prefetto di Cosenza, Paola Galeone in occasione della manifestazione che si è svolta a Camigliatello Silano e che ha visto il coinvolgimento delle Rappresentative delle Forze Armate e di Polizia di Calabria e Sicilia insieme in una fiaccolata volta a rinsaldare ulteriormente i legami esistenti e l’unitarietà di intenti che caratterizzano gli appartenenti ai Corpi, nell’ambito di uno spirito di servizio e di una dedizione al bene comune.

All’evento, che ha visto il tricolore illuminare le piste da sci di Camigliatello, vissuto come festa di patriottismo e di unità hanno partecipato unitamente alle Forze Armate e di Polizia i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e speleologico della Calabria, la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Arsac, il Parco Nazionale della Sila, la Federazione Italiana Sport Invernali, la Scuola Maestri di Sci Calabria e il 118 Cosenza, tutti insieme sugli sci per condividere sforzi e obiettivi in una terra tanto bella quanto difficile.

Lo spirito della manifestazione, tenutasi alla presenza del Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza e fortemente voluta dal Prefetto Galeone, è stato quello del voler riaffermare, ancora una volta, la vicinanza dello Stato ai cittadini portando le Forze Armate e le Forze di Polizia tra la gente e con la gente.

burst

Patria, Orgoglio, Unità, Legalità sono stati, infatti, i sentimenti avvertiti dalle delle oltre mille persone presenti all’evento, che hanno vissuto un Camigliatello in festa prima e dopo la fiaccolata della Legalità, allietati anche dell’esecuzione di vari brani da parte della Fanfara del I Reggimento Bersaglieri di Cosenza.

Grande attenzione e risalto sono state riservate alla manifestazione dagli Organi di Stampa. La Rai Regionale ha seguito l’intero evento anche con una diretta nel telegiornale serale.

Nelle dichiarazione ai numerosi giornalisti presenti il Prefetto Galeone ha, tra l’altro, detto “Oggi ha vinto lo Stato…l’iniziativa di oggi, unica in Calabria rappresenta senza dubbio un segnale fortemente simbolico di unità dello Stato in questa meravigliosa terra del Sud”.

Il Prefetto Gabrielli, rispondendo al giornalista che ha posto al Capo della Polizia una domanda sul messaggio dell’evento, ha risposto:” il Sud deve credere più in se stesso, le battaglie si vincono insieme…”.

Commenta

loading...