Duecento sindaci in marcia da tutta Italia per legalità. A Polistena anche Rosy Bindi e don Ciotti · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Duecento sindaci in marcia da tutta Italia per legalità. A Polistena anche Rosy Bindi e don Ciotti

Mafia: marcia amministratori sotto tiro a PolistenaPOLISTENA (REGGIO CALABRIA) – Oltre 200 sindaci hanno dato vita a Polistena alla prima Marcia degli amministratori sotto tiro, promossa da Avviso Pubblico. Presenti Pasquale Amato, primo cittadino di Palma di Montechiaro (Agrigento), Renato Natale (Casal di Principe), Benedetto Zaccaria (Mondragone) e Francesco De Vito (Calimera).

Con loro, tra i primi cittadini calabresi, Salvatore Fuda (Gioiosa Jonica) e Michele Tripodi di Polistena.

In corteo anche la presidente della Commissione antimafia, Rosy Bindi, il vice ministro dell’Interno Filippo Bubbico, don Luigi Ciotti ed il presidente della Giunta e del Consiglio regionali della Calabria, Mario Oliverio e Nicola Irto. Un messaggio ai sindaci e ad Avviso Pubblico è giunto dal presidente del Senato, Pietro Grasso.

“Occorre – ha detto Bindi – che ci sia la consapevolezza della presenza delle mafie nei centri dove si amministra”. Per don Ciotti insieme possiamo vincere le mafie e la corruzione e per batterle basta applicare concretamente la nostra Costituzione”.

Commenta

loading...