Reperti magno-greci trovati su spiaggia. Notati da due bagnanti che hanno avvertito la Soprintendenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Reperti magno-greci trovati su spiaggia. Notati da due bagnanti che hanno avvertito la Soprintendenza

Reperti magno-greci trovati su spiaggia. Notati da due bagnanti che hanno avvertito la SoprintendenzaISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE) – Resti archeologici sono affiorati sulla spiaggia di Praialonga, nel territorio di Isola Capo Rizzuto. Si é trattato di un ritrovamento casuale. Ad allertare la Soprintendenza ai Beni archeologici, infatti, sono stati due bagnanti che hanno notato uno strano manufatto affiorare dalla sabbia.

Dopo aver scavato e riportato alla luce l’oggetto nella sua interezza, i bagnanti hanno segnalato la scoperta agli esperti della Soprintendenza.

Questa mattina l’area è stata recintata. Durante gli scavi sono emersi altri tre oggetti simili a quello rinvenuto dai due cittadini.

Da una prima analisi si tratterebbe di bitte utilizzate per l’ormeggio delle navi.

I reperti risalirebbero all’epoca Magna Greca, ma per avere certezze in tal senso occorrerà attendere l’esito di analisi più approfondite.

Commenta

loading...