Città dei Ragazzi: il Sindaco Occhiuto implementa subito il servizio per l’intrattenimento estivo. Si comincia lunedì 13 giugno e dal 15 a pieno regime · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Città dei Ragazzi: il Sindaco Occhiuto implementa subito il servizio per l’intrattenimento estivo. Si comincia lunedì 13 giugno e dal 15 a pieno regime

mario_occhiutoCOSENZA – Tra i primissimi atti del sindaco Mario Occhiuto al suo insediamento a palazzo dei Bruzi c’è l’immediata implementazione, presso la Città dei Ragazzi, delle attività estive di intrattenimento, note come “Summer edition”.

“Le esigenze dei bambini e delle loro famiglie – dichiara Occhiuto – sono in cima all’agenda amministrativa. Ho ritenuto opportuno occuparmi subito delle richieste registrate in concomitanza con la chiusura delle scuole, considerando le numerose domande pervenute alla struttura di via Panebianco che, durante la gestione commissariale del Comune, non era stato possibile soddisfare. Ringrazio gli operatori della Città dei Ragazzi per la disponibilità ad accogliere i nostri piccoli cittadini attraverso l’attivazione tempestiva, a partire già dalla prossima settimana, di servizi che offrono maggiori ore rispetto a quelle programmate in precedenza”.

Diverse sono le attività messe a punto dalla Cooperativa Don Bosco, dalla Società Teca e dalla Cooperativa delle donne: dalle attività ludiche alle attività motorie, dai laboratori teatrali a quelli creativi.

Soltanto lunedì 13 e martedì 14 giugno l’intrattenimento estivo sarà svolto dalle 8:30 alle 13:30, ma da mercoledì 15 giugno si entra nel vivo della nuova programmazione, fortemente voluta dal sindaco Occhiuto, con un intrattenimento che copre la fascia oraria dalle 8 alle 17.

La riorganizzazione prevede un maggiore numero di operatori coinvolti e anche l’accoglienza per i bambini dai 6 ai 14 anni, precedentemente esclusi a causa della riduzione del servizio in gestione commissariale.

Adesso si potranno certamente soddisfare le tante domande pervenute fino alla capienza massima di 300 piccoli ospiti.

Per informazioni, è possibile rivolgersi direttamente al Cubo bianco della Città dei ragazzi o ai seguenti contatti: info@cittadeiragazzi.net; cell. 347.3943852.

Commenta

loading...