L’Assessore Spadafora Lanzino: “L’avvio del servizio mensa attiene all’organizzazione della scuola, nessun ritardo da parte dell’Amministrazione” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

L’Assessore Spadafora Lanzino: “L’avvio del servizio mensa attiene all’organizzazione della scuola, nessun ritardo da parte dell’Amministrazione”

cosenza_assessore_lanzinoCOSENZA – “L’Amministrazione comunale non è responsabile del mancato avvio del servizio mensa nelle scuole cittadine. Anzi, per ciò che è di nostra competenza, eravamo pronti già il primo giorno di scuola”. L’assessore alla scuola Matilde Spadafora Lanzino fa chiarezza su un argomento che sta a cuore a molte famiglie, rispondendo contestualmente alla registrazione di alcune. “Ci siamo preoccupati con largo anticipo, il 5 settembre – afferma ancora l’assessore alla scuola – di inviare una lettera a tutti i dirigenti scolastici interessati per chiedere loro quando intendessero avviare il servizio nella scuola di competenza; è noto, infatti, che ogni istituto, in base ai propri schemi organizzativi, decide in assoluta autonomia”.

“In data 11 Settembre, in pieno spirito collaborativo, – conclude l’Assessore – ho comunque inteso esortare ufficialmente i Dirigenti scolastici ad andare incontro, nei limiti delle loro possibilità organizzative, alle esigenze delle famiglie. Assicuriamo che in questi giorni tutto andrà a regime, ma è corretto, per amor di verità, precisare la nostra estraneità al ritardo”.

Con l’occasione l’Amministrazione comunale rinnova gli auguri di buon lavoro a tutte le componenti scolastiche, ma in particolare ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze, “che rappresentano – è ancora l’assessore alla scuola – il centro della nostra attenzione e che abbiamo il piacere e il dovere di accompagnare in questo cammino di formazione e di crescita, offrendo loro un clima di serenità e di amore”.

 

Commenta

loading...