Progetto SIA, Sostegno per l’inclusione attiva: ecco i primi dati sulle domande presentate al Comune di Cosenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Progetto SIA, Sostegno per l’inclusione attiva: ecco i primi dati sulle domande presentate al Comune di Cosenza

Print Friendly, PDF & Email

Palazzo dei Bruzi - Comune CosenzaCOSENZA – Quest’oggi, la dirigente Giuliana Misasi riferirà in Commissione Sanità-Servizi sociali (presidente Francesco Cito, vice presidente Bianca Rende) in merito al Sia (progetto di Sostegno per l’inclusione attiva).

Come si ricorderà, il Comune di Cosenza aveva fornito ai cittadini, a mezzo stampa e attraverso il portale istituzionale, indicazioni approfondite in merito alle modalità di partecipazione al bando che il governo, dopo una fase di sperimentazione in alcune città, ha ora esteso in tutta Italia e dunque anche al capoluogo bruzio.

Di seguito, un’anticipazione sui dati fin qui raccolti:
– totale domande pervenute al 21/09/2016 n.847;
– domande esaminate al 21/09/2016 n.290;
– domande non ammesse al 21/09/2016 n.192;
– domande in lavorazione al 21/09/2016 n.98

Ai sottoscrittori delle domande, gli uffici preposti stanno inviando le comunicazioni con le relative motivazioni del caso. Al riguardo, giova ribadire che i Servizi sociali del municipio si occupano di esaminare i dati anagrafici prima di passare le documentazioni all’Inps che si occuperà invece di esaminare i dati economici e proseguire dunque l’iter fino al rilascio (attraverso Poste italiane) della social card che arriverà a casa alle famiglie più disagiate.

Il Comune di Cosenza istituirà in merito uno sportello informazioni esclusivo, ogni lunedì e giovedì dalle 16 alle 18 presso la porta sociale del settore.

pubblicità

loading...