“Esserci sempre”: la Polizia di Stato impegnata nel sociale. Incontro con i bambini autistici: il 13 maggio ad Orsomarso (CS) ed il 14 maggio a Cosenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

“Esserci sempre”: la Polizia di Stato impegnata nel sociale. Incontro con i bambini autistici: il 13 maggio ad Orsomarso (CS) ed il 14 maggio a Cosenza

COSENZA – La Questura di Cosenza – Ufficio Relazioni Esterne – sempre impegnata nel sociale, continua a profondere il proprio impegno a tutela dei cittadini. Il Questore dr. Giancarlo Conticchio, particolarmente attento alle necessità delle cosiddette fasce deboli, conferma ulteriormente la propria vicinanza al mondo dell’infanzia.

Le donne e gli uomini della Polizia di Stato incontreranno i bambini autistici nel corso di due manifestazioni finalizzate non solo all’abbattimento delle barriere mentali ed alla socializzazione ma anche al raggiungimento dell’obiettivo di far entrare in confidenza i bimbi con chi indossa la divisa.

Le due manifestazioni si svolgeranno giorno 13 maggio p.v. ad Orsomarso (CS) , in Piazza A. Moro, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 ed il 14 maggio a Cosenza, dalle ore 9,30 alle ore 12,00 in Piazza Vittoria – giardini Villa Nuova.

Nelle citate circostanze, attesa la particolare predisposizione degli animali – “inconsapevoli terapeuti perfetti” – ad interagire con i ragazzi autistici, è stato previsto l’intervento di personale del Reparto a Cavallo e del Reparto Cinofili della Polizia di Stato.

Per quanto attiene l’evento che si svolgerà a Cosenza il 14 maggio, sono state coinvolte anche le Associazioni Onlus: “La Casa delle Fate” di Cosenza, “La crisALIde” di Montalto Uffugo, “Batticinque” di Rende e “DIMMI A” di Scalea, che parteciperanno all’evento con i bimbi da loro seguiti.

Commenta

loading...