Emergenza abitativa: in dirittura d’arrivo la graduatoria definitiva · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Emergenza abitativa: in dirittura d’arrivo la graduatoria definitiva

Print Friendly, PDF & Email

COSENZA – Di imminente pubblicazione la graduatoria definitiva per la concessione di un contributo economico a sostegno dei nuclei familiari in emergenza abitativa, alla luce del piano di riordino e delle nuove linee di indirizzo approvati dalla Giunta Occhiuto sul finire del 2016.
Ne dà comunicazione l’assessore alla riqualificazione urbana ed emergenza casa, Francesco Caruso che ringrazia gli uffici del welfare, guidati dalla dirigente Giuliana Misasi, e l’assessore Luciano Vigna, per un lavoro di squadra attento e puntuale, “sono molto soddisfatto – afferma Caruso – della grande sinergia e dell’impegno che ognuno, per la sua parte, ha profuso in questa non facile azione di riordino”.
Terminata la fase di istruttoria delle istanze da parte degli uffici del welfare, ecco come si delinea oggi il quadro dell’emergenza abitativa, la cui graduatoria, nel rispetto dei criteri approvati dalla Giunta, consta di 188 domande ammesse. L’Amministrazione comunale, grazie ad un incremento dei fondi dedicati, potrà supportare, per un quinquennio, 110 famiglie, una trentina in più rispetto al passato, delle quali va evidenziato che 55 nuclei familiari sono di nuova introduzione.
È altrettanto vero che 26 famiglie, fino ad oggi beneficiarie del contributo, ora invece sono scivolate nella graduatoria oltre la posizione necessaria per continuare ad usufruirne. L’Amministrazione comunale, con atto di Giunta, ha inteso intervenire su questa situazione specifica, approvando un ‘preavviso’, che si traduce nella continuità del sostegno, grazie all’utilizzo di un’economia di spesa, solo fino a dicembre 2017, per dare a queste famiglie il tempo di adattarsi alla nuova situazione. Un altro accorgimento, formalizzato nella delibera odierna, dà invece mandato agli uffici di individuare nuovi criteri che consentano di regolarizzare quei punteggi ex-aequo che esistono nella graduatoria, dal 110mo posto in avanti e che, restando tali, impedirebbero in futuro uno scorrimento di graduatoria.
“Con la pubblicazione della graduatoria definitiva – afferma ancora l’assessore Caruso – avremo finalmente una rappresentazione dettagliata dell’emergenza abitativa, in grado di registrare con accuratezza ogni eventuale cambiamento. Oggi possiamo dire che finalmente si rispecchiano, nella maniera più aderente possibile, le reali necessità del territorio, lasciandoci definitivamente alle spalle una situazione ingessata e per molti versi cristallizzata”.

pubblicità

loading...