Tragedia a Rende: uomo uccide la moglie e poi si suicida · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Tragedia a Rende: uomo uccide la moglie e poi si suicida

Print Friendly

IMG_8474-0.JPGARCAVACATA DI RENDE (CS) – Alle 17.30 circa si è consumata una tragedia ad Arcavacata di Rende.

Un uomo, di 47 anni, Francesco De Vito, carabiniere in servizio a Paola, ha ucciso la moglie di 43, Fiorella Maugeri (di Messina), accoltellandola e poi si è sparato con la pistola d’ordinanza.
Avevano due figli. La primogenita, di 17 anni, era in casa durante la violenta lite. Alle urla della madre si è precipitata al piano di sotto della villetta in cui abitavano ed ha trovato la donna in un lago sangue. Disperata ha chiamato il 118 ed ha sentito il colpo di pistola che ha “completato” una tragedia familiare che ha sconvolto l’intera comunità cosentina. Il figlio, 15enne, non era in casa.

Fiorella Maugeri, la vittima, 43 anni

Fiorella Maugeri, la vittima, 43 anni

Sul posto gli operatori del 118 e i Carabinieri.
Secondo le prima indiscrezioni, pare che la donna volesse separarsi ma lui non accettava la cosa. Erano frequenti i litigi tra i coniugi che, evidentemente oggi, hanno avuto il culmine nella tragedia.

pubblicità

loading...