Tropea, uno sguardo di troppo e scoppia la rissa. Arrestate tre donne | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Tropea, uno sguardo di troppo e scoppia la rissa. Arrestate tre donne

TROPEA (VIBO VALENTIA) – Nella giornata di ieri, a Tropea (VV), in Contrada Croce, detta anche la zona delle “case di campagna” i Carabinieri del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile, venivano allertati causa una colluttazione tra delle persone. Giunti sul posto i militari trovavano 4 donne che si picchiavano tra loro e, nel tentativo di dividerle, anche un militare rimaneva lievemente contuso.

Sedata quella che si configurava come una rissa da strada e portate le donne in caserma, tre di queste, Micheli Ombretta cl. 74, Gallisto Antonietta cl. 95 e Minerba Serena Maria Grazia cl. 92, venivano, dopo gli accertamenti del caso, dichiarate in stato di arresto, mentre la quarta, nemmeno 18enne, veniva deferita in stato di libertà, tutte e quattro accusate di rissa, lesioni personali e resistenza a pubblico Ufficiale. In seguito una di queste riferiva che il motivo della lite era stato uno sguardo di troppo da parte di una delle altre. Le arrestate, al termine delle formalità di rito, venivano infine tradotte presso le loro abitazioni in regime degli arresti domiciliari, a disposizione delle Autorità Giudiziarie ordinarie e minorili ed in attesa del rito direttissimo.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità