La Notte dei Musei sabato 16 maggio. Anche la città di Cosenza aderisce · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

La Notte dei Musei sabato 16 maggio. Anche la città di Cosenza aderisce

Print Friendly

notte_museiCOSENZA – Musei aperti a Cosenza, dalle 20,00 alla mezzanotte di sabato 16 maggio, in occasione dell’edizione 2015 della “Notte Europea dei Musei”, promossa dal MiBAC ed organizzata sul territorio dal Polo Museale della Calabria.
Un’occasione unica per godere del patrimonio artistico al di fuori dei consueti orari di visita ed apprezzare la bellezza delle importanti collezioni esposte nei nostri musei.
L’accesso alle strutture museali sarà gratuito.
Il Comune di Cosenza aderisce all’iniziativa con il Museo dei Brettii e degli Enotri e con la Casa delle Culture che ospita la mostra permanente “Cosenza post-unitaria” donata da Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona e da Irene Telesio.
L’apertura al pubblico riguarderà anche altri siti, come il Museo Diocesano, il MAM ( Museo delle Arti e dei Mestieri) e la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone.
L’Assessorato al turismo del Comune, guidato da Rosaria Succurro, in collaborazione con l’Associazione di Promozione turistica “Città di Cosenza” che gestisce l’accoglienza e la promozione turistica della città, metteranno a disposizione gratuitamente il bus “ScopriCosenza”, in sinergia con l’azienda trasporti “Amaco”, per consentire a quanti parteciperanno alla “Notte dei Musei” di spostarsi tra le diverse strutture museali, fruendo anche di una sorta di anteprima delle visite vere e proprie, già a bordo del bus turistico, dove saranno accolti da un cantastorie. Il Bus “ScopriCosenza” e una navetta dell’Amaco, con corse continue, dalle 20,00 alla mezzanotte, seguiranno il seguente percorso: Piazza Loreto (partenza) – Piazza dei Bruzi-Casa delle Culture-Piazza Parrasio (fermata Museo Diocesano e Piazzetta Toscano, dove è in programma, alle ore 21,00, il concerto di Casa BaBylon con la “ManuChao Tribute Band”, promosso dall’Associazione “in Corso” in occasione della “Festa di Primavera”) -Mam (Museo Arte e Mestieri)-Museo dei Brettii e degli Enotri-Palazzo Arnone (Galleria Nazionale– arrivo). L’ultima corsa partirà a mezzanotte da Palazzo Arnone per Piazza Loreto. In occasione della Notte dei Musei, l’Associazione di Promozione turistica “Città di Cosenza” metterà a disposizione di quanti ne faranno richiesta, anche delle guide esperte che li accompagneranno nelle visite guidate alle strutture museali. Quest’ultimo servizio potrà essere richiesto, a pagamento, previa prenotazione presso i punti informativi dislocati in Piazza XI settembre e in Piazza Tommaso Campanella, oppure telefonando al n. 328/1754422. La prenotazione potrà avvenire anche direttamente a bordo del bus “ScopriCosenza”.
Le visite guidate all’interno dei musei si succederanno ogni mezz’ora a partire dalle 20,30 e fino alle 23,00 ( questi gli orari di inizio delle visite guidate, servizio a pagamento: 20:30–21:00–21:30–22:00-22.30-23:00).

pubblicità

loading...