Il Poetry Slam nella vecchia villa comunale. Presiede la giuria Luca Barbareschi · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Il Poetry Slam nella vecchia villa comunale. Presiede la giuria Luca Barbareschi

Print Friendly

villa_vecchia_cosenzaCOSENZA – Si terrà oggi, venerdì 5 giugno a partire dalle ore 20,30 nella bella cornice dell’anfiteatro della Villa Vecchia, a sfida in versi (italiani, inglesi e anche dialettali).

Ospite d’onore e– sveliamolo pure – Presidente di giuria nella tappa calabrese del Poetry Slam, sarà il popolarissimo attore, regista e produttore Luca Barbareschi.
L’iniziativa, a carattere nazionale, si sviluppa autonomamente nelle varie regioni che hanno aderito alla rete italiana del Murazzi Poetry Slam e che sceglieranno i poeti da far accedere alla finale torinese del 26 giugno prossimo.

Grazie all’organizzazione dell’Assessorato al marketing turistico e agli eventi guidato da Rosaria Succurro, in collaborazione con “Cosenza Autentica” e l’Associazione di Promozione Turistica Città di Cosenza.
E sappiamo anche chi saranno i dieci poeti (tanti erano i posti disponibili) che si sono iscritti alla gara: Andrea Albano, Antonio Bastanza, Maria Caravone, Francesco D’Addino, Pasquale De Luca, Ciccio De Rose, Riccardo Mannelli, Calliope Michalolia, Federico Misasi, Giovambattista Stella.

Il meccanismo del Poetry Slam prevede esibizioni di 3 minuti; si procede a coppie, in due turni, per eliminazione diretta, con giudizio che coinvolge anche il pubblico presente, invitato a valutare le performance poetiche.
Due conduttrici, Daphne Iannelli e Vittoria Cimbalo, per l’evento che prevede, tra una declamazione e l’altra, intermezzi di musica classica a cura di un ensamble d’archi che proporrà al pubblico musiche dal repertorio di Mozart e Vivaldi.

pubblicità

loading...