BoCs Art 2015: la scuola dello Spirito Santo ospita la performance di Elena Bellantoni · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

BoCs Art 2015: la scuola dello Spirito Santo ospita la performance di Elena Bellantoni

Print Friendly, PDF & Email

elena_bellantoni_artistaCOSENZA – E’ dell’artista vibonese Elena Bellantoni la prossima performance, condotta nell’ambito del Progetto di Residenza Artistica BoCs Art 2015.

Ad ospitarla, la Sala Museo dell’Istituto Comprensivo Statale Spirito Santo, nel cuore del centro storico di Cosenza, giovedì 30 luglio (dalle 11 alle 13).

Pensieri dettati è il tema della performance artistica, un lavoro di narrazione su ciò che emerge dai ricordi e dalle sensazioni dettate dal proprio vissuto. Tra detto e non detto esiste uno spazio che è quello della memoria, del non dicharato, del ciò che fa fatica ad essere dettato.

La performance consentirà a tutti i presenti di partecipare attivamente alla scrittura di pensieri e memorie dettati dal profondo dell’io, in una scuola ricca di memoria, che proverà anch’essa a raccontare la propria vicenda storica attraverso chi vorrà e potrà ricordarne l’episodio del bombardamento del 1943.

Nell’azione, ognuno del pubblico potrà scrivere un pensiero, una sensazione, un ricordo, un’associazione. L’Altro potrà sedersi vicino all’Artista e dettare la sua storia . L’Artista aprirà un nuovo tempo, quello della memoria nello spazio, collocando il foglio tracciato sulle pareti della classe. Il Pubblico, quando vuole, se vuole, potrà leggere le parole degli Altri.

pubblicità

loading...