Cosenza capitale del fumetto · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Cosenza capitale del fumetto

Print Friendly, PDF & Email

festival-fumetto2COSENZA – Va avanti nella sua programmazione l’imponente organizzazione de Le Strade del Paesaggio, il Festival del Fumetto promosso dalla Provincia di Cosenza e dalla cooperativa Cluster giunto alla sua nona edizione.
E Cosenza ad ottobre diventerà la capitale del fumetto. Non si tratta di uno slogan ma della definizione più appropriata per rendere l’idea di quello che succederà a Cosenza durante la prossima edizione del festival, in programma dal 9 al 25 ottobre, che sarà inaugurata dal Presidente della Provincia Mario Occhiuto. Oltre alle numerose mostre e iniziative in calendario, un ruolo centrale verrà rivestito, in particolare nel primo week end della kermesse, nei giorni 9, 10 e 11 ottobre dalla presenza delle maggiori case editrici nazionali grazie alle quali, oltre a poter consultare il meglio della produzione nazionale legata al fumetto, si avrà la possibilità di partecipare a numerosi incontri con le più prestigiose firme del fumetto italiano.
festival-fumettoDal 9 all’11 ottobre saranno infatti presenti con un proprio stand la Sergio Bonelli Editore, la più importante casa editrice italiana; Tunué – Editori dell’immaginario, casa editrice specializzata in graphic novel per lettori junior e adulti, nonché nella saggistica dedicata al fumetto, all’animazione, ai videogiochi e ai fenomeni pop contemporanei; la casa editrice Shockdom, la prima casa editrice digitale italiana ad aver prodotto fumetti per il web; la Noise Press, casa editrice nata nel 2014 per volontà di Luca Frigerio specializzata nei generi horror e steampunk; la casa editrice Lavieri che rivolge una particolare attenzione ai libri per bambini, editi nella collana Lavieri Piccole Pesti; e la casa editrice Round Robin, cresciuta grazie alla testardaggine di chi ha voluto accettare la sfida di un mercato già affollato, puntando tutto sulla qualità e la freschezza dei suoi giovani scrittori.
Insieme alle case editrici ad animare le giornate del festival anche tre festival di settore : Roma, Valencia, e Napoli rispettivamente il Crack-Fumetti Dirompenti e il Tenderete, specializzati nel particolare segmento dell’autoproduzione e il Napoli Comicon, il Salone Internazionale del Fumetto che sin dalla sua nascita ha contribuito ad arricchire il panorama editoriale nazionale con numerose pubblicazione di elevata qualità.
Gli stand delle case editrici saranno allestiti presso la sala Quintieri del Teatro Rendano, mentre gli incontri con gli autori e gli editori saranno realizzati sul palco del Teatro. Il programma dettagliato degli incontri con l’indicazione di tutti i partecipanti sarà reso noto successivamente sul sito ufficiale della manifestazione: www.lestradedelpaesaggio.com e sulla pagina istituzionale della Provincia di Cosenza www.provincia.cs.it.

pubblicità

loading...