Buone Feste Cosentine, gli appuntamenti del 18 dicembre. Si inaugura la mostra “I gioielli di Alarico” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Buone Feste Cosentine, gli appuntamenti del 18 dicembre. Si inaugura la mostra “I gioielli di Alarico”

buone_feste_cosentineCOSENZA – Ci si avvicina alla settimana di Natale e la programmazione di Buone Feste Cosentine si infittisce di appuntamenti.

La giornata del 18 dicembre prevede intanto l’inaugurazione di una nuova interessante mostra al Museo dei Brettii e degli Enotri alle ore 17.00. “I gioielli di Alarico” è il tema dell’esposizione ideata dal designer ed orefice palermitano Carmelo Maria Carollo che ha effettuato studi sulla cultura, i costumi e sui gioielli del popolo visigota che nel V secolo, se pur transitoriamente, ha attestato la propria presenza nella nostra città. La mostra propone alcune riproduzioni di elementi caratteristici del costume visigoto, come le famose fibule.

Ad Alarico è dedicato anche il mapping alle ore 18.30, cioè la proiezione di foto e immagini con effetti speciali suggestivi che contribuiscono a rendere spettacolare la storia del Re Alarico, che si realizzerà alla Confluenza.

Alle ore 17.00 inizia da piazza dei Valdesi il percorso di trekking urbano “Le Botteghe ed il Museo storico all’aperto: La Cosenza Sveva”, evento nato dalla collaborazione tra l’Assessorato al Turismo di Rosaria Succurro e l’assessorato alla crescita economica urbana guidato da Loredana Pastore. L’obiettivo è quello di far scoprire le bellezze artistiche e le realtà artigiane del centro storico, dove si tramandano gli antichi mestieri. Il trekking, curato dal Parco Tommaso Campanella insieme all’Associazione APT “Città di Cosenza” guidata da Simona De Carlo, proseguirà verso piazza Duomo e da lì il cantastorie William Gatto condurrà i partecipanti alla scoperta delle nuove botteghe dislocate nel secondo tratto di Corso Telesio, detta anche Via degli Orefici.

In centro lo shopping natalizio sarà accompagnato dallo spettacolo delle fontane danzanti di via Arabia alle ore 18.30 mentre in piazza Kennedy “The fireplay” presenta i suoi ‘giochi’ con il fuoco.

Due appuntamenti ci attendono in altrettanti teatri della città. Al Teatro Morelli alle ore 18.00 torna la rappresentazione teatrale “Nel castello dei maghi danzanti”, scritta e diretta da Grazia Fasanella, regista e autrice soprattutto di fiabe per bambini. I ‘maghi danzanti’ in questione sono gli anziani del Centro Sociale di Serra Spiga che nella Prima dello spettacolo, lo scorso mese di ottobre, hanno molto divertito in questa piece che con toni molto scanzonati e ironici tratta le paure degli uomini: la paura della vecchiaia, quella della povertà, del giudizio altrui, ma anche la paura di amare, della solitudine, della morte, fino alla paura di avere paura. In questa sua nuova messa in scena lo spettacolo si avvale della partecipazione di Frank Amore.

Serata di beneficenza al teatro Rendano alle ore 20.30. È la quarta edizione di Oncorosa show, dal nome dell’Associazione onlus guidata da Virginia Liguori, nata a favore dei pazienti oncologici dell’Ospedale di Cosenza.
La serata, che sarà una occasione per scambiarsi gli auguri di Natale, vedrà esibirsi tanti professionisti del settore sanitario che mettono a disposizione della buona causa i loro talenti che coltivano per hobby. Parte del ricavato andrà dunque all’Unità Operativa di Oncologia dell’Annunziata per migliorare i percorsi dei pazienti, azioni finalizzate al loro benessere nell’ambito del trattamento.

Cosa succede invece nel Villaggio degli Elfi? Nel luogo della città pensato per i bambini all’interno della Villa vecchia, dalle ore 15.30 cominciano i laboratori creativi e poi il trucca bimbi e poi le sculture di palloncini. Si proietta il cartone “La gabbianella e il gatto”.

Ai Mercatini di Natale di piazza Vittoria proseguono le iniziative che coinvolgono le scuole. Un’altra bella serata quella che ha coinvolto l’Istituto Comprensivo di Aprigliano, guidato da Immacolata Cairo. Si sono esibiti oltre settanta alunni dell’Orchestra strumentale della Scuola Secondaria di Primo Grado, diretta dal M° Eugenio Prete. Ad applaudire i ragazzi, oltre all’assessore Loredana Pastore e alla dirigenza dell’sitituto scolastico, c’erano anche il Sindaco di Aprigliano Piergiorgio Le Pera e l’assessore all’istruzione Morelli. Venerdì 18 dicembre alle ore18.00 intrattenimento jazz con il duo Mercuri-Perri.

Commenta

loading...