Concerto del Piccolo Coro del “Rendano” al Castello Svevo per la campagna di Save The Children “Illuminiamo il futuro” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Concerto del Piccolo Coro del “Rendano” al Castello Svevo per la campagna di Save The Children “Illuminiamo il futuro”

piccolo_coro_teatro_rendanoCOSENZA – Il Piccolo Coro del Teatro “Rendano” e la Scuola Propedeutica Allievi Cantori aderiscono alla campagna “Illuminiamo il futuro” di Save The Children, in corso anche a Cosenza in quella che è la settimana di mobilitazione nazionale per contrastare la povertà educativa in Italia.

Nel nostro Paese oltre 1 milione di bambini vive in povertà assoluta, ovvero senza beni e servizi indispensabili per condurre una vita quotidiana accettabile. Ma c’è anche un’altra povertà, ugualmente grave e drammatica: la povertà educativa che coincide con la mancanza di opportunità formative per i bambini. Una povertà che li priva delle opportunità di costruirsi un futuro o anche solo di sognarlo.

Inoltre la povertà educativa, figlia di quella economica, privando i bambini delle opportunità di crescita e formazione, produce la povertà economica di domani. Facendo proprie le ragioni di “Save The Children”, il Piccolo Coro del “Rendano” ha organizzato un concerto per venerdì 13 maggio, alle ore 19,30, nella Sala delle Armi del Castello Svevo di Cosenza.

Il Piccolo Coro del Teatro “Alfonso Rendano” è guidato dai Maestri Maria Carmela Ranieri e Luca Bruno, rispettivamente Direttore del Coro e Maestro Accompagnatore al pianoforte. In occasione del concerto di venerdì sera al Castello Svevo di Cosenza ad accompagnare il Piccolo Coro saranno Alessia Bruno e Roberto Boschelli. Il concerto è sostenuto dalla “Svevo s.r.l.”.

Quella del coro di voci bianche è un’idea sviluppatasi in sintonia con i progetti culturali del Teatro di Tradizione cosentino, da tempo impegnato a valorizzare le professionalità e le potenzialità degli artisti espressione del territorio, con un’attenzione particolare ai giovani, non solo in termini di partecipazione alle attività teatrali, ma anche di formazione. Il progetto didattico/formativo della Scuola propedeutica del Piccolo Coro si pone come obiettivo, oltre quello, prioritario, di educare i ragazzi ai linguaggi della musica, del canto corale e del teatro musicale, di mantenere attivo un gruppo corale che, dopo un lungo periodo di studio, possa inserirsi all’interno del coro ufficiale e che sia così in grado di partecipare a produzioni liriche, teatrali ed a concerti inseriti nei vari livelli della programmazione del Teatro “Rendano”.

Commenta