E’ un omaggio a Boccioni il prossimo percorso dei “5 sensi di marcia” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

E’ un omaggio a Boccioni il prossimo percorso dei “5 sensi di marcia”

Print Friendly, PDF & Email

trekking_urbano_cinque_sensi_di_marcia_2COSENZA – Il trekking urbano dei “5 sensi di marcia” non va in vacanza ma attende il rientro di quanti hanno trascorso un periodo di relax fuori città. L’appuntamento – promosso dall’Assessorato al turismo e marketing territoriale di Palazzo dei Bruzi, guidato da Rosaria Succurro, in collaborazione con l’Associazione di promozione turistica Apt “Città di Cosenza” e l’Associazione “Cosenza Autentica” – si rinnova così mercoledì 31 agosto e propone un itinerario che porta allo scoperta del pittore e scultore futurista, inventore del Dinamismo Plastico, Umberto Boccioni.

L’occasione è il primo centenario della morte di Boccioni, nativo di Reggio Calabria e scomparso a Sorte (Vr) nel 1916.

La Galleria Nazionale di Cosenza ospita una preziosissima collezione di 65 opere originali dell’artista calabrese oltre alla scultura futurista “Forme uniche della continuità nello spazio”, raffigurata sul retro delle monete da 20 centesimi di euro coniate in Italia.

Il percorso inizia alle ore 16.30 da Piazza Andy Warhol (Palazzo Arnone). La prima tappa è infatti la visita guidata alla Galleria Nazionale per ammirare le opere di Boccioni, espressione del futurismo italiano. Si prosegue lungo via delle Paparelle per raggiungere la Chiesa di San Francesco di Paola e, attraversando il ponte di Alarico, si raggiunge il complesso monastico di San Domenico dove, a conclusione della visita guidata, sono previsti gli interventi della pittrice e critico d’arte Francesca Lauria Pinter e di Gianni Mazzei, autore della raccolta di poesie “Come un quadro futurista”, reinvenzione del futurismo come eco, gioco e avanguardia.

La conclusione del percorso è prevista alle ore 19 circa.

L’iniziativa è completamente gratuita. E’ gradita la prenotazione. Le prenotazioni si raccolgono al Punto informativo di Piazza XI Settembre o all’Ufficio Turismo di San Domenico, in Piazza T. Campanella, oppure telefonando al n.328.1754422 o inviando una mail all’indirizzo [email protected] .

pubblicità

loading...