Al Castello la presentazione del film “Io resto qua” del calabrese Gianluca Sia. L’invito alla prevenzione passa anche attraverso il cinema · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Al Castello la presentazione del film “Io resto qua” del calabrese Gianluca Sia. L’invito alla prevenzione passa anche attraverso il cinema

film_io_resto_quaCOSENZA – Un progetto fatto con il cuore, per sensibilizzare alla prevenzione e cura dei tumori. Così il regista calabrese Gianluca Sia annuncia il suo lungometraggio, “Io resto qua”, presentato da Calistrica International e prodotto da Santo Spadafora. Non è nuovo Gianluca Sia a lavori dal forte impatto sociale, ne ricordiamo il cortometraggio “Presto” sulla sclerosi multipla. Questa volta si parla di tumore e, con i toni della commedia, si affronta la lotta di una ragazza contro il cancro al seno.

L’Amministrazione comunale di Cosenza, che ha sostenuto il progetto, accoglie ora la presentazione della pellicola, girata in parte anche a Cosenza, che si terrà al Castello Svevo venerdì 7 ottobre alle ore 18.00.

Interverranno Alessandra De Rosa, presidente della Commissione cultura; Gianluca Sia, che ha scritto e diretto il film; gli attori protagonisti Patrizia La Fonte, Stefania Mangia e Rino Amato; il medico senologo Francesco Mollo, che ha prestato la sua consulenza al film; il produttore, avv. Santo Spadafora.

Alla conferenza stampa seguirà un dibattito che affronterà i temi della prevenzione e della lotta ai tumori del seno.

Commenta

loading...