Cosenza, fino al 24 marzo la mostra “Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cosenza, fino al 24 marzo la mostra “Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni”

COSENZA – Ultimi giorni per visitare la mostra “Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni” a Cosenza. L’apertura al pubblico del percorso espositivo, allestito nella splendida cornice di Palazzo Arnone, continuerà fino a domenica 24 marzo con i seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00;  sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

Promossa ed organizzata dall’Associazione N.9 in collaborazione con il Polo Museale della Calabria e patrocinata dall’Ambasciata dei Paesi Bassi in Italia, la mostra ha inaugurato le celebrazioni per i 350 anni dalla morte di Rembrandt. Sono oltre 30 le opere grafiche in mostra, scelte tra le più rappresentative del suo percorso artistico. Tra i capolavori esposti spiccano le preziose e rare incisioni: La stampa dei 100 fiorini (1648) e Gesù predica al popolo (1652).

“E’ per noi motivo di grande orgoglio aver portato, per la prima volta in Calabria, le opere di Rembrandt van Rijn – dichiarano i fratelli Alessandro Mario e Marco Toscano, curatori della mostra. L’organizzazione di questo evento, supportata dalla grande affluenza di visitatori e di studenti di scuole di ogni ordine e grado, ha permesso alla Calabria di ritagliarsi un posto di assoluta rilevanza nel panorama culturale italiano relativamente alla programmazione ed all’offerta di eventi d’arte”.

Commenta