Arriva a Cosenza il tour “Centodieci è Arte” con Michele Placido: nuovo ciclo di incontri sul territorio per diffondere la cultura dell’arte · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Arriva a Cosenza il tour “Centodieci è Arte” con Michele Placido: nuovo ciclo di incontri sul territorio per diffondere la cultura dell’arte

COSENZA – L’Arte, simbolo di connessione e cultura tra gli esseri umani di ogni tempo, di ponte tra passato, presente e futuro.
Questo il motto di “Centodieci è Arte” di Mediolanum Corporate University (MCU), il nuovo ciclo di incontri sul territorio nati per diffondere la cultura dell’arte in tutte le sue espressioni, il cui prossimo appuntamento si terrà a Cosenza lunedì 1° ottobre alle ore 20.00 presso il Teatro Rendano.
Con questo spirito MCU è lieta di presentare Stupor Mundi: Io sono Federico II, lo spettacolo inedito di Michele Placido, con la regia di Gianluca Bianco e la voce di Patrizia Bovi.
L’attore-regista, uno dei grandi maestri del cinema e del teatro italiano, incontra metaforicamente in maniera intima l’imperatore Federico II, interpretato da Brenno Placido che incarna le sue gesta straordinarie che portarono allo splendore un regno e il suo popolo, innovando lo stato, la cultura, l’arte, l’economia, le scienze, la filosofia, generando benessere diffuso a ogni livello sociale.
La modernità e la visione che lo hanno accompagnato durante il suo regno sono oggi di estrema attualità e rappresentano un affascinante modello da comprendere profondamente attraverso i valori di apertura, accoglienza e creatività che è stato capace di integrare in una società interculturale e multirazziale.
Al termine dello spettacolo, che si sviluppa in forma di lettura scenica, MCU intervisterà Michele Placido per approfondire i temi, i valori e le visioni che hanno generato e cambiato la storia dell’Italia.
L’incontro è gratuito previa prenotazione su www.centodieci.it

Commenta