Lite fra ambulanti, immigrato arrestato per estorsione a Bonifati · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Lite fra ambulanti, immigrato arrestato per estorsione a Bonifati

carabinieri_arresto_1BONIFATI (CS) – Tentata estorsione aggravata e porto di oggetti atti ad offendere: con questi capi d’imputazione un venditore ambulante senegalese di 45 anni, da anni stabilizzato a Rende (CS), e’ stato arrestato la scorsa notte, sul lungomare di Bonifati (CS), dove erano in corso esteggiamenti estivi.

I militari sono intervenuti a seguito di una chiamata al numero di pronto intervento 112 e hanno tratto in arresto in flagranza di reato l’immigrato.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nel mentre montava la sua bancarella, ha notato una coppia di suoi connazionali che, a suo dire, occupava un’area di sua competenza con un’altra bancarella.

Da qui le minacce verbali da cui hanno assistito increduli i passanti cha hanno subito dato l’allarme chiamando i Carabinieri.

Al culmine della discussione l’uomo si e’ recato nella sua macchina e ha estratto una mazza da baseball con la quale ha minacciato di morte i suoi colleghi pretendendo parte dell’incasso della serata in caso di loro permanenza sul lungomare.

L’immediato intervento dei militari haimpedito conseguenze ulteriori: l’uomo e’ stato arresto e la mazza, rinvenuta occultata sotto la bancarella, e’ stata sequestrata. L’arrestato e’ stato portato nel carcere di Paola.

(AGI)

Commenta

loading...