Castrovillari, firmata convenzione tra Comune, Caritas Diocesana e Gas Pollino per l’accompagnamento lavorativo di persone in difficoltà · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Castrovillari, firmata convenzione tra Comune, Caritas Diocesana e Gas Pollino per l’accompagnamento lavorativo di persone in difficoltà

castrovillari_firma_convenzione_solidarietaCASTROVILLARI (COSENZA) – Nel segno della solidarietà, nel rispetto della dignità e dell’attenzione al bisogno della persona.

Con questa tensione è stata firmata una convenzione tra il Comune di Castrovillari , la Caritas Diocesana di Cassano allo Jonio e la Gas Pollino Srl per l’accompagnamento lavorativo di persone in difficoltà.

Un atto che vede insieme Chiesa, Ente locale e Società a totale proprietà pubblica a tutela dei più deboli che vivono situazioni mortificanti anche a causa del particolare momento storico che attraversa il Paese, per i mutamenti in atto, e che colpisce trasversalmente ogni comunità.

Da qui l’iniziativa , suggellata dalle firme del Sindaco, Domenico Lo Polito, del Vescovo, mons. Francesco Savino, del presidente della Società, Antonio Viceconte, che prevede l’immediata redazione di un progetto destinato a un massimo di 30 persone disagiate e in difficoltà economica, tra quelle seguite dai Servizi Sociali del Comune ed individuate dal Centro d’Ascolto della Caritas, per inserirle in settori di utilità sociale sul Territorio.

L’iniziativa, oltre a condurre queste persone sulla strada dell’inserimento lavorativo, si pone, fisicamente, come strumento guida a fianco di chi sta soffrendo tali “laceranti condizioni” che spingono tutti a ripensare ad una nuova cultura del lavoro , da rivedere come percorso e inscindibile da una solidarietà sostanziale che richiede l’odierna realtà.

Ecco perché la sfida sinergica, provocata da fatti e testimonianze oggettive che richiedono coinvolgimento ed unità a tutti i livelli- nessuno escluso-, “di cui la Calabria ed il Meridione non possono fare a meno- sottolineano il Sindaco Lo Polito ed il Presidente Viceconte- per allargare quella morsa che inibisce crescita, sviluppo ed occupazione anche nella nostra città”, e per i quali la Gas Pollino , con una lettera al Sindaco, inviata a fine novembre, aveva espresso l’intenzione di voler sostenere, con programmi dedicati, queste iniziative, affermando il proposito di reinvestire nel sociale e ribadire l’attenzione della Società per chi soffre disagi ed è bisognoso di concreto aiuto.

“Rimettere al centro la persona con i suoi bisogni, necessità ed urgenze è il filo rosso- dichiarano Lo Polito, Viceconte e l’Assessore alla Pianificazione Sociale Pino Russo- che unisce questa azione tesa a dare a ciascuno, per quanto possibile, l’opportunità di costruire le condizioni che gli consentono di avere una vita più dignitosa.”

Commenta

loading...