Rossano, arrestato 45enne per atti persecutori, minaccia ed estorsione nei confronti della propria sorella · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Rossano, arrestato 45enne per atti persecutori, minaccia ed estorsione nei confronti della propria sorella

CarabinieriROSSANO (COSENZA) – I Carabinieri della Stazione di Rossano hanno tratto in arresto Z. A., rossanese, quarantasettenne, con precedenti di polizia: in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip-tribunale di castrovillari in data 10 dic 2015, per il reato di “atti persecutori”, in aggravamento alla misura del divieto di avvicinamento, poiché veniva ritenuto responsabile di aver ripetutamente percosso, minacciato con arma bianca e tentato di estorcere la somma di euro 5.000, pedinando con modalità persecutorie la propria sorella quarantenne.

I reati contestati avvenivano in Rossano nel corso di tutto il 2015.

L’arrestato veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

Commenta

loading...