Tarsia, arrestato un corriere della droga · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Tarsia, arrestato un corriere della droga

Polizia

TARSIA (COSENZA) – La Polizia di Stato ed in particolare il Commissariato di P.S. di Castrovillari, nel corso dei servizi di prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, disposti dal Sig. Questore Dr. Luigi LIGUORI, ha tratto in arresto un corriere della droga ed ha denunciato a piede libero un altro soggetto coinvolto nel traffico di stupefacenti.

In particolare nel tardo pomeriggio di ieri personale del Commissariato di P.S. di Castrovillari, venuto a conoscenza dell’imminente consegna di sostanza stupefacente, predisponeva un’intensa attività d’indagine con accurati servizi di osservazione e pedinamento, all’esito dei quali, riusciva ad intercettare un’autovettura Fiat Panda di colore bianco, nei pressi dello svincolo autostradale di Tarsia.

La Fiat Panda con alla guida tale Barca Carmine, con precedenti specifici per reati inerenti il traffico di stupefacenti  veniva inseguita e bloccata nei pressi di una villa.

La successiva perquisizione portava al ritrovamento di mezzo kilo di cocaina occultata sotto la leva del cambio della stessa autovettura. Alla luce di tali inconfutabili  elementi di reità raccolti, il Barca Carmine di 49 anni con precedenti specifici per stupefacenti e per estorsioni veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Prima di venire bloccato il Barca era sceso dall’autovettura per colloquiare con G.G. con precedenti specifici e sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di dimora, poi denunciato a piede libero, per concorso nel reato di detenzione ai fini di spaccio. Dopo le formalità di rito l’arrestato veniva tradotto in carcere a disposizione dell’A.G. competente, tempestivamente informata di tutta l’attività espletata.

Commenta