Attivo sportello Confapi Calabria 2.0 · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Attivo sportello Confapi Calabria 2.0

confapiSANT’AGATA D’ESARO (COSENZA) – Il giorno 5 maggio 2016, presso la sede di Confapi Calabria, si è tenuto un incontro tra il Sindaco di Sant’Agata d’Esaro, Luca Branda, una delegazione della LEF, nella persona di Antonio Andreoli, Tiziana Muoio, Rossana Battaglia e Cristina Spadafora e il Presidente di Confapi Calabria, Francesco Napoli.

Scopo precipuo dell’importante incontro è quello di favorire attraverso  la ricerca, la formazione e l’internazionalizzazione, lo sviluppo e la crescita sociale nonché economica del territorio.
Partendo dalla realtà imprenditoriale di LEF-Lavoroeformazione, un portale internet che dal 2007 riesce a mettere in relazione il mondo del lavoro, della formazione e del franchising in maniera semplice e immediata, l’imprenditore Antonio Andreoli ed il suo gruppo di lavoro ha proposto al Sindaco la realizzazione, all’interno del Comune di Sant’Agata d’Esaro, il primo Lavoroeformazione Point, il cui ruolo, sul territorio, sarà di connessione tra le attività del mondo del lavoro, della formazione e del mettersi in proprio dall’on-line al territorio.

Nello specifico, i Lavoroeformazione Point si occupano di presidiare il territorio assegnato erogando gli stessi servizi di Lavoroeformazione.it e tutti gli altri siti del circuito aggiungendo una serie di servizi off-line orientati al territorio di pertinenza (ad esempio, la divulgazione delle offerte di lavoro della provincia e della regione, degli eventi correlati, dei concorsi  con una bacheca virtuale sempre aggiornata; informazioni e news sui vari settori, guide alle professioni organizzate per settore); organizzare delle giornate-incontro di ricerca e selezione di candidati specifici commissionati direttamente dalle aziende che li ricercano; organizzare corsi di formazione, anche gratuiti, dopo aver fatto una analisi delle esigenze formative territoriali delle aziende locali; e sviluppare, nell’area di competenza, uno o più marchi in franchising , tramite vari accordi siglati a monte con le società del settore.

Il primo a condividere questo innovativo progetto è stato proprio il Comune di Sant’Agata d’Esaro, siglando un accordo con la delegazione della LEF e la CONFAPI CALABRIA, di cui gli Avv. Battaglia e Spadafora sono membri interni. Difatti, attraverso il canale dell’Associazione, saranno estesi, a tutti coloro che fossero interessati, soprattutto i giovani imprenditori, tutti quei servizi che ineriscono alla Confapi, primo tra tutti l’accesso alle informazioni aggiornate e dettagliate su bandi e/o finanziamenti, attraverso il quotidiano on line di Finanziamenti news.

Il Sindaco Branda ha predisposto la sistemazione nel Paese di una bacheca attraverso la quale tutti avranno accesso alle suddette informazioni e ha indicato nella Biblioteca comunale la sala che ospiterà il Point.

Questi, i punti cardine del Protocollo d’intesa, siglato nella sede di  Confapi Calabria, il cui fine  è dunque quello di favorire  domanda e offerta nel settore  della ricerca e selezione del personale, coniugando le esigenze del territorio tramite l’incontroe il dialogo tra le aziende, l’Associazione datoriale  e  i professionisti.

Commenta