Nubifragio sull’alto Jonio, carabinieri salvano due auto rimaste bloccate in due sottopassaggi · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Nubifragio sull’alto Jonio, carabinieri salvano due auto rimaste bloccate in due sottopassaggi

Nubifragio sull'alto Jonio, carabinieri salvano due auto rimaste bloccate in due sottopassaggiVILLAPIANA (COSENZA) – Un nubifragio, di inaudita violenza, si è abbattuto sull’Alto Jonio cosentino dal primo pomeriggio, con maggiore intensità nel territorio comunale di Villapiana dove si registrano numerosi allagamenti.

A causa della violenza della pioggia, i sottopassi di Villapiana Lido si sono allagati ed è stato il pronto intervento dei carabinieri dello Scalo a trarre in salvo, nel sottopasso “Enzo Lauria”, una giovane coppia che a bordo di una Opel Astra era rimasta bloccata al centro del sottopasso con l’acqua che già arrivava alle portiere e con la ragazza in evidente stato di panico. Il comandante della Stazione, maresciallo Luigi Potenza e l’appuntato Daniele Zaccaria sono riusciti a metter in salvo la coppia di giovani, lui di San Lorenzo Bellizzi, ed il cagnolino che era con loro.

Dopo un po’, quando la pioggia è diventata meno intensa, è stato possibile recuperare l’auto grazie all’intervento di un carro attrezzi.

Altra situazione di pericolo si è registrato nell’altro sottopasso, quello che dalla rotatoria porta sul lungomare ed è a doppio senso di marcia. Nel sottopasso all’altezza di Via Graziano, il maresciallo Potenza e l’appuntato Zaccaria hanno recuperato un papà con la figlioletta, rimasti bloccati dalla pioggia battente, riaccompagnadoli a casa.

Una giornata campale per le forze dell’ordine che hanno dovuto pattugliare l’intero territorio comunale per rispondere alle varie chiamate di soccorso.

Fonte: ilquotidiano

Commenta

loading...