Conversione del cuore e penitenza, convegno di spiritualità dei Minimi. Venerdì e sabato a Paola alla presenza del card. Joao Braz de Aviv · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Conversione del cuore e penitenza, convegno di spiritualità dei Minimi. Venerdì e sabato a Paola alla presenza del card. Joao Braz de Aviv

Paola: Santuario di San Francesco di Paola, ordine dei minimiPAOLA (COSENZA) – “Conversione del cuore, penitenza evangelica, opere di misericordia”. Ha questo titolo il convegno di spiritualità dell’ordine dei minimi di San Francesco di Paola che si terrà il prossimo 16 e 17 settembre al Santuario paolano. L’evento rientra nelle celebrazioni per il sesto centenario della nascita del fondatore. La giornata del 16 (dalle ore 16) vedrà il saluto del generale della congregazione, padre Francesco Marinelli e del padre provinciale, Gregorio Colatorti.

Alle 16,30 la prima relazione sarà tenuta dal cardinale Joao Braz de Aviv, prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, il quale parlerà de “La conversione del cuore e la misericordia di Dio”.

Alle ore 17,15 monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, tratterà il tema “Francesco di Paola, volto umano della misericordia di Dio”. Al termine della prima giornata di lavori, che vedrà anche il confronto con i partecipanti al convegno, il card. Braz de Aviv presiederà la celebrazione eucaristica.

Il 17 settembre (dalle ore 9 alle ore 19), terranno le relazioni Giuseppe Pulcinelli, della Pontificia università lateranense (“Il concetto biblico – teologico dell’espiazione di Cristo”), Cettina Militello, della Pontificia facoltà teologica Marianum (“Conversione del cuore e penitenza evangelica”), Cataldo Zuccaro, della Pontificia università Urbaniana (“La conversione sorgente di opere di misericordia”), padre Leonardo Messineo, della Pontificia università lateranense (“L’ascesi in alcuni momenti della tradizione cristiana”), Gabriella Tomai, giudice presso il Tribunale per i minorenni di Caltanissetta (“Il carisma della penitenza evangelica nella società civile”) e Pino Lorizio, della Lateranense (“Gesù Cristo incarnazione della misericordia del Padre”).

Commenta

loading...