Altomonte, inaugurazione dell’Accademia delle arti e dello Spettacolo Aurora Sanseverino con la rassegna storica: “I salotti della storia, 1a edizione” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Altomonte, inaugurazione dell’Accademia delle arti e dello Spettacolo Aurora Sanseverino con la rassegna storica: “I salotti della storia, 1a edizione”

Print Friendly, PDF & Email

altomonte_inaugurazione_accademiaALTOMONTE (COSENZA) – Si terrà il 25 settembre alle ore 17.00, presso l’Ostello della gioventù in via San Giacomo ad Altomonte , l’inaugurazione dell’Accademia delle arti e dello Spettacolo Aurora Sanseverino con la rassegna storica: “I salotti della storia, 1a edizione”.

Il primo appuntamento organizzato e voluto dai soci fondatori, vedrà protagonista Maria Lombardo da Nicotera (VV), autrice del testo: Sotto il segno dei Borbone.

Saranno presenti tra i relatori: Il sindaco Giuseppe Lateano, il presidente dell’Associazione Francesco Capano, l’ architetto Domenico Pirrottina, Susanna Camoli, dott.ssa in filosofia e segretario dell’ associazione, a moderare l’ evento Esperia Piluso, sociologa e direttore artistico dell’associazione.

Come ha affermato il direttore artistico “Salotti della storia, nasce con l’intento di rievocare gli incontri culturali del passato raggruppando però gli appuntamenti per categoria di studio. Partire con la storia ci è sembrato doveroso avendo preso in prestito per l’Accademia, il nome di un personaggio illustre del passato. Questo primo ciclo di appuntamenti percorre periodi storici che hanno interessato la nostra penisola, ma con particolare riferimento alla nostra regione e alla nostra Altomonte. Le presenze Templari in Calabria e ad Altomonte, Marco Berardi e la Santa inquisizione, Il regno di Napoli e i retroscena dell’Unità d’Italia, i delitti di fine ‘800 nella nostra provincia, sono solo l’inizio di tante notizie storiche che non abbiamo appreso tra i banchi di scuola e che scopriremo o approfondiremo insieme”.

pubblicità

loading...