Avvio col botto per la “Notte dei Ricercatori” dell’Università della Calabria · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Avvio col botto per la “Notte dei Ricercatori” dell’Università della Calabria

Print Friendly, PDF & Email

crisci_notte_dei_ricercatori_1ARCAVACATA DI RENDE (CS) – Un successo. Già ampiamente annunciato dai numeri (prenotazioni delle visite nei laboratori, presenza di studenti – delle scuole elementari, medie e superiori – provenienti da ogni parte della Calabria, espositori etc.), ma che ha preso ancor più significativamente corpo questa mattina, alle 09,30, con l’avvio dell’evento.

Stiamo parlando della “Notte dei Ricercatori” 2015, che questa mattina ha aperto i battenti, coinvolgendo migliaia di persone, in un entusiasmante crescendo di opportunità e di proposte scientifico-culturali, messe in campo dai 14 dipartimenti e da tutte le strutture dell’Ateneo.

Un grande evento, dunque, che continuerà nel pomeriggio e fino a notte inoltrata, offrendo agli ospiti (gli organizzatori sono fiduciosi di superare largamente i risultati dello scorso anno e, dunque, di vedere il Campus invaso da diverse migliaia di persone) un menù artistico-musicale variegato e di grande livello.

Soddisfazione è stata espressa dal Rettore, Gino Mirocle Crisci, e dal Delegato alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico, Giuseppe Passarino. “Vedere tanta gente, soprattutto studenti di ogni età, girare per il Campus”, afferma il Magnifico di Arcavacata, “è uno spettacolo meraviglioso che, allo stesso tempo, emoziona e incoraggia a proseguire su questa strada. Un modo e un’opportunità straordinari”, conclude Crisci, “di aprirsi al territorio e di far conoscere le notevoli capacità scientifiche della nostra Università”.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.nottedeiricercatoriunical.it

pubblicità

loading...