Femminicidio nel Casertano, uccide la compagna e si costituisce · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Femminicidio nel Casertano, uccide la compagna e si costituisce

Print Friendly, PDF & Email

CarabinieriSAN PRISCO (CASERTA) – Un uomo di 57 anni, Nicola Piscitelli, ha ucciso a coltellate la compagna, Rosaria Lentini, 59 anni, a Cava Tifatina, nei pressi del comune di San Prisco, nel Casertano. L’uomo si e’ presentato questa mattina all’alba dai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in stato di agitazione e con un coltello ancora insanguinato.

Il 57enne ha raccontato ai militari dell’Arma di aver accoltellato la propria compagna dopo una lite. Giunti sul posto segnalato, i carabinieri hanno ritrovato il corpo ormai senza vita di Rosaria Lentini, originaria del catanese.

La donna era in posizione supina, all’interno di un sacco a pelo riversa sul terreno.

Sul luogo sono ora in corso rilievi e accertamenti da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta e della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere.

L’uomo e’ attualmente in stato di fermo.

pubblicità

loading...