Riforma della ‘Buona scuola’, Occhiuto sostiene la lotta degli insegnanti calabresi per farne sancire l’incostituzionalità · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Riforma della ‘Buona scuola’, Occhiuto sostiene la lotta degli insegnanti calabresi per farne sancire l’incostituzionalità

occhiuto_sindacoCOSENZA – “Sono vicino a tutto il mondo della Scuola e in particolare al comitato degli insegnanti calabresi che attraversano un delicato momento, trovandosi in stato di agitazione rispetto all’idea di vedere attuata la legge sulla Buona scuola – afferma il sindaco e presidente della Provincia Mario Occhiuto – Comprendo infatti le motivazioni per cui si battono e domani sarò virtualmente con loro quando manifesteranno fuori dalla sede del Consiglio regionale a Reggio Calabria.

Mi auguro – aggiunge – che la massima assise del nostro territorio in questa circostanza approvi la mozione all’ordine del giorno proprio sull’incostituzionalità della legge 107/2015 con la quale s’impegna il Presidente Oliverio e la Giunta regionale a sollevare la questione di legittimità sulla norma.

Il Governo, nella fase generale già critica, in fatto di riforma della scuola deve garantire un percorso che sia ampiamente condiviso dal corpo docente, mentre l’attuale legge non ha ottenuto un consenso diffuso bensì il contrario”.

Commenta

loading...