Giulia Fresca candidata con Carlo Guccione, l’ex assessore della Giunta Occhiuto spiegherà domani i motivi della sua scelta · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Giulia Fresca candidata con Carlo Guccione, l’ex assessore della Giunta Occhiuto spiegherà domani i motivi della sua scelta

carlo_guccione-giulia_fresca-giacomo_manciniCOSENZA – Giulia Fresca candidata nella lista “ Per Cosenza Oltre i colori”. Domani mattina, giovedì 5 maggio alle 11, nella sala conferenze dell’Hotel Link di Cosenza, la giornalista bruzia spiegherà perché ha scelto di candidarsi nella compagine che fa capo all’onorevole Giacomo Mancini.

“Giulia sarà -spiega Giacomo Mancini, promotore della lista “Per Cosenza Oltre i colori”- un valore in più per la nostra lista e per la coalizione “Alleanza civica progressista” guidata dall’amico, Carlo Guccione. La presenza di Giulia, insieme agli altri candidati e candidate della lista, testimonia la forza attrattiva dei contenuti e delle idee all’interno della nostra formazione civica. Qui coltiviamo il dialogo e il rispetto delle posizioni differenti, perché sono uno stimolo alla ricerca di politiche virtuose e inclusive”.

“I nostri avversari – afferma Giacomo Mancini- hanno subito l’ondata di entusiasmo e forza innescati dalla discesa in campo di Carlo Guccione, personalità politica in grado di fare sintesi e abbinare al meglio la storia della sinistra cosentina e la lunga e gloriosa stagione del riformismo. Le parole pronunciate dal sottosegretario con delega ai Servizi segreti, Marco Minniti, sulla dimensione politica di mio nonno e sulla grande tradizione socialista sono il segno di quanto sia sempre più attuale la necessità di riscoprire e riportare alla luce pratiche democratiche e virtù amministrative a Palazzo dei Bruzi. Noi siamo in campo per condividere con Carlo Guccione questo percorso”.

“La sfida più importante – precisa Giacomo Mancini Junior – è vincere per riportare Cosenza alla sua grandezza. Diciamo basta alle luci accecanti di una politica desiderosa di mostrarsi e fare spettacolo, invece di essere attenta al centro storico, alle periferie, al disagio sociale sempre più crescente, al lavoro che manca e allo sviluppo che necessita di essere favorito con azioni decise e perentorie”.

Giulia Fresca “è una professionista con diciannove anni nei settori dell’ingegneria, ha operato in Europa e in Asia attraverso il riconoscimento diplomatico del Certificato di Laurea nei Paesi Islamici, a cui si sono aggiunti l’incarico di Ricerca presso il Dipartimento di Fisica dell’Università della Calabria e la competenza giornalistica rivolta alla comunicazione scientifica con particolare attenzione verso la Ricerca, l’Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico. Europrogettista esperto, con capacità di progettazione e delle tecniche del Project Management, know-how fondamentale per accedere a programmi di finanziamento a livello europeo. Professionista riconosciuto, che ha sempre operato sul campo, gestendo direttamente l’attività di progettazione, direzione lavori e “problem solving”, assumendosi la piena responsabilità per la riuscita degli obiettivi di progetto”.

E’ quanto si legge nella biografia presente sul sito internet www.giuliafresca.it, il portale dell’ex assessore comunale che ha scelto di condividere il progetto politico di “Alleanza civica progressista”.

Commenta