A piedi fra i resistenti del centro storico. Guccione e Cozzolino: “Piano di investimenti e Fondo Junker per rilanciare la città vecchia” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

A piedi fra i resistenti del centro storico. Guccione e Cozzolino: “Piano di investimenti e Fondo Junker per rilanciare la città vecchia”

guccione_cozzolino_centro_storico_cosenzaCOSENZA – Piano di investimenti e accesso al Fondo Junker per rilanciare il centro storico di Cosenza. Un’idea condivisa da Andrea Cozzolino, vice presidente della commissione Sviluppo regionale al Parlamento europeo e dal candidato a sindaco di Alleanza civica progressista, Carlo Guccione.

Entrambi hanno percorso i quartieri popolari della città vecchia di Cosenza, a partire da Santa Lucia, luogo simbolo del degrado urbano degli ultimi anni.

“Iniziamo dai resistenti – ha affermato Carlo Guccione, candidato a sindaco di Alleanza civica progressista – della città vecchia, da coloro che non mollano e vanno avanti fra mille difficoltà. Uno di questi è Faustino, proprietario di un negozio di alimentari, che è diventato uno dei piccoli eroi della città nascosta. Quella città lontana dai riflettori che sarà al centro dell’azione amministrativa della Grande Cosenza. Il centro storico sarà una priorità dei primi cento giorni della nostra esperienza di governo”.

“Abbiamo il dovere – ha precisato Carlo Guccione – di ascoltare questa gente. Abbiamo la necessità di fare tesoro delle esperienze personali di persone come Pino. Proprio sotto la “Ficuzza”, storico luogo di socialità di Cosenza, Pino mi ha raccontato la sua militanza con l’avvocato Martorelli e il suo impegno per la mensa dei poveri a San Francesco d’Assisi. Questa è la città che ci indica la strada da percorrere. Ripartire dai bisogni essenziali e migliorare le condizioni di vita di chi è costretto ad abitare nel degrado. Fra edifici pericolanti e sporcizia diffusa, molti cittadini combattono la loro personale battaglia. Ecco, la Grande Cosenza combatte questa battaglia insieme a loro”.

“Il centro storico di Cosenza – ha sottolineato l’europarlamentare Andrea Cozzolino – mostra una bellezza sorprendente. Sono sicuro che Carlo Guccione riuscirà a invertire la rotta e restituire alla città questo gioiello culturale e architettonico”.

Commenta