Rende, parte l’operazione RINASCITA BORGO ANTICO · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Rende, parte l’operazione RINASCITA BORGO ANTICO

Print Friendly, PDF & Email

rende_accordo_centro_storico_1RENDE (CS) – A Rende centro storico non solo Settembre Rendese. Questa mattina, infatti, il sindaco di Rende Marcello Manna ha ricevuto e siglato la firma di convenzione con l’associazione internazionale Co.Re. presieduta dall’architetto Armando Rossi e con L&P Consulenti Srl con il suo presidente Ettore Fareri.

Accordo che ha un oggetto ben preciso: le attività di queste importanti realtà si svolgeranno all’interno del Palazzo Vercillo Martino. Un palazzo che assicura l’assessore ai Lavori Pubblici Pia Santelli sarà “dotato degli arredi e degli impianti più innovativi.

Questo grazie all’accordo di programma quadro tra Comune e Regione Calabria per la valorizzazione degli immobili di pregio del centro storico. In quel palazzo sarà un piacere lavorare e portare a casa risultati importanti per l’intera Regione Calabria”.

Risultati importanti, anche perché, l’associazione Co.Re. ad esempio si occupa di conservazione e restauro dei beni artistici e architettonici in tutto il mondo, è titolare di una rivista scientifica internazionale in più lingue e ha avviato proprio sul territorio calabrese percorsi formativi che hanno coinvolto negli anni studenti provenienti da 25 paesi in tutto il mondo tra cui Grecia, Argentina, Paraguay, Malta, Spagna, costruendo rapporti di partnership con oltre 20 stati e con numerose istituzioni comunali.

La scuola, in collaborazione con le Soprintendenze, nasce infatti per creare figure professionali direttamente connesse con il mondo della preservazione delle opere d’arte e dei beni architettonici.

Un bel biglietto da visita, insomma, ed è l’assessora al centro storico Marina Pasqua che sottolinea: “Oggi è una giornata importante per Rende e per il suo centro storico. Con questo accordo si è concretizzato il primo nostro obiettivo: fare del borgo antico un nuovo punto strategico dell’area urbana. Si parte dalla cultura, quale motore di innovazione nella sfera economica, sociale ed educativa e in questo piccolo pezzo di paradiso si possono condividere idee, pensieri e azioni di sviluppo”.

Marina Pasqua continua e specifica ancora che “ il nostro centro storico diventerà luogo dove la comunità scientifica avrà modo di formarsi e confrontarsi su una pluralità di linguaggi, saperi e tradizioni mettendo insieme culture provenienti da tutto il mondo. Riteniamo, dunque, che attraverso tali buone pratiche, realizzando percorsi virtuosi sarà possibile costruire una nuova idea di città: aperta, multiculturale, identitaria, comunitaria”. Non meno importante, di grande qualità e sostanza è la L&P Consulenti Srl. E l’assessore al Bilancio Antonio Crusco spiega che “è solo un grande onore sapere che esperti e professionisti faranno all’interno di questo bellissimo palazzo corsi di formazioni agli imprenditori, ai manager industriali e bancari.

Tutto sarà pronto per fine dicembre e dall’inizio dell’anno nuovo nel Palazzo Martino si respirerà quell’energia e quella adrenalina che sarà linfa vitale per il borgo antico”. Il sindaco Marcello Manna ha parole di elogio per i suoi assessori: “Oggi è una giornata da sottolineare. Con un ottimo gioco di squadra e collaborazione si è riuscito a portare a casa un risultato fondamentale per la ripartenza del centro storico. La nostra più grande scommessa ,dopo solo un anno di amministrazione, sta iniziando a prendere forma. Abbiamo ancora tante idee e progetti pronti a partire che si concretizzeranno nel giro di qualche mese. Cerchiamo di correre più della burocrazia. Ed è bello sapere che il nostro centro storico sarà vissuto quotidianamente da gente di spessore, qualità e sostanza. Borgo antico come centro di idee, formazione e sapere. Sempre di più credo in questa bella scommessa, molto difficile, ma una scommessa tutta da giocare con tanta passione, volontà ed impegno da parte dell’intera Amministrazione Comunale”.

pubblicità

loading...