Ritorna “Eurobirdwatch” 2015 nelle oasi e riserve LIPU · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Ritorna “Eurobirdwatch” 2015 nelle oasi e riserve LIPU

017533_AlzavolaRENDE – (CS) Si terrà nel weekend del 3 e 4 ottobre 2015 la nuova edizione dell’Eurobirdwatch organizzato dalla LIPU-BirdLife Italia al quale  partecipano 36 Paesi europei aderenti a BirdLife International, il network internazionale di associazioni che difendono la natura e gli uccelli.

Sarà il più grande evento europeo dedicato al birdwatching che nel nostro paese la Lipu organizza nelle proprie 30 oasi e riserve e in tante altre aree naturalistiche con forte presenza di uccelli selvatici come laghi, zone umide, coste e foreste.

Nell’ambito dell’Eurobirdwatch si svolgerà la gara del Big Day coordinata dallo staff e dai volontari Lipu ed aperta a tutti. I gruppi, composti da almeno una guida Lipu e dai partecipanti al singolo evento faranno a gara su tre punti, tutti decisivi per l’assegnazione del premio finale: conteggiare il maggior numero di specie, avvistarela specie più rara (che sarà resa nota, a sorpresa, a fine weekend), formare il gruppo di partecipanti più numeroso.

017548_Piovanello_pancianeraCome ogni anno, i dati raccolti dalla Lipu e dagli altri 36 Paesi europei partecipanti all’Eurobirdwatch (www.eurobirdwatch.eu) saranno trasmessi a BirdLife International e in particolare all’associazione che coordina l’edizione 2015, la Vogelbescherming Nederland (BirdLife in Olanda). Ne scaturirà una grande “fotografia” europea della migrazione degli uccelli selvatici, nel momento clou del loro ritorno verso le aree di svernamento del Mediterraneo e africane invernali.

La Lipu dedica l’Eurobirdwatch 2015 aBruno Ricca, scomparso nei giorni scorsi, colonna della cultura ornitologica italiana che ha vissuto con la Lipu un lungo rapporto, nelle vesti di consigliere, socio, attivista e collaboratore di progetti editoriali (da Birdwatching facile al recenteBirdgardening fino alla prestigiosa Guida degli uccelli d’Europa e Vicino Oriente di Lars Svensson, Dan Zetterstrom, Killian Mullarneyn, considerata la “Bibbia” del birdwatching).

L’Eurobirdwatch farà tappa anche in Calabria con 2 uscite entrambe in aree di grande interesse ornitologico e ambientale, Riserva Regionale del Lago di Tarsia (Cs) e Foce del Fiume Neto (Kr). Ad organizzare le due uscite in Calabria è la sezione provinciale della LIPU di Rende che metterà a disposizione dei partecipanti cannocchiali e bincoli e l’esperienza dei suoi volontari che faranno da guida nel riconoscimento degli uccelli.

tn_DSCN0803Le uscite sono gratuite e aperte a tutti, adatte anche a bambini e saranno così organizzate:

 

SABATO 03 OTTOBRE – Riserva Naturale del Lago di Tarsia (CS)

Punti di ritrovo:

– Ore 14.30 Ingresso autostrada A3 Rende Cosenza Nord (di fronte Galleria Marconi)

– Ore 15.00 Uscita autostradale Tarsia Est

Rientro ore 18.30

Per info:

Antonio Mancuso – Tel. 328.6234364

Giorgio Berardi – Tel. 324.7764516

Giuseppe Intrieri – Tel. 334.9254595

Roberto Santopaolo Tel. 346.5194196

 

DOMENICA 4 OTTOBRE – Foce del Neto (KR):

Punti di ritrovo:

Ore 8.00 Monumento Fratelli Bandiera SS 106

Ore 8.00 Bivio Strongoli SS 106

Per info:

Mario Pucci – Tel 339.3911872

Eugenio Muscianese – Tel. 328.3165347

Sezione provinciale LIPU

Delegazione di Rende (CS)

www.lipurende.it

Commenta