Questione cimitero: l’Amministrazione Comunale risponde alle critiche di “Rende cambia Rende” e mette in chiaro le cose fin qui fatte · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Questione cimitero: l’Amministrazione Comunale risponde alle critiche di “Rende cambia Rende” e mette in chiaro le cose fin qui fatte

comune_rende_csRENDE (CS) – Alla denuncia da parte del gruppo di “Rende cambia Rende” risponde l’Amministrazione Comunale guidata da Marcello Manna. Tutto quello che è stato possibile fare nell’area cimiteriale è stato fatto.

Complessivamente sono già stati realizzati e consegnati 37 nuovi loculi. Il progetto per la costruzione di altri 200 loculi è stato già appaltato e a breve inizieranno i lavori e l’approvazione per la costruzione di ulteriori 62 spazi è prevista tra i punti all’ordine del giorno della prossima Giunta.

Si ricorda inoltre al gruppo inoltre “Rende cambia Rende” che è stata inserita la progettazione per il nuovo cimitero come project nel piano triennale delle opere pubbliche e che si sta lavorando ad una riclassificazione globale dell’intera area cimiteriale al fine ricavarne nuove zone idonee all’ampliamento della stessa. Si vuole inoltre precisare come la situazione attuale sia frutto della mancata programmazione da parte delle amministrazioni precedenti e non, come maliziosamente dà ad intendere la polemica del gruppo “Rende cambia Rende”, all’incapacità degli attuali amministratori o, finanche, ad un loro inesistente senso del decoro e di pietà per i defunti.

É bene ribadire che il cimitero di Rende è stato sempre trascurato e, tutte le opere intraprese da questa Amministrazione per porre rimedio allo stato amministrativo di abbandono della struttura necessitano di un iter burocratico non comprimibile, sempre che, ovviamente, si voglia rimanere nell’ambito della legalità.

Inoltre, questa amministrazione molto sensibile al problema sta per assicurare una convenzione con una società che promuoverà per la riqualificazione e la programmazione della cultura cimiteriale a Rende e, nell’ultimo consiglio comunale si è attuata un’importante e storica modifica al regolamento cimiteriale, rendendo finalmente possibile anche nel nostro comune la pratica della cremazione. E’ inutile poi ricordare che l’attuale Amministrazione sta operando in un clima di predissesto finanziario, fatto questo che anzi dovrebbe rendere ancora più meritoria e degna di encomio ogni singola opera ed iniziativa intrapresa in questo primo anno di legislatura.

Commenta

loading...