AttorInCorso, presentata la rassegna “Teatro sotto il Banco”. Al via le iniziative dell’associazione culturale per il 2016/2017 · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

AttorInCorso, presentata la rassegna “Teatro sotto il Banco”. Al via le iniziative dell’associazione culturale per il 2016/2017

Le avventure di Gian BurrascaRENDE (COSENZA) – Un altro anno di laboratori, spettacoli, teatro con le scuole. AttorInCorso, l’associazione culturale-teatrale presieduta da Lucia Catalano e attiva a Rende, Cosenza e nell’hinterland, inaugura il 2016/2017 con appuntamenti dedicati a tutte le età. Le attività sono state presentate ieri nel corso di un incontro presso la sede dell’associazione, a Rende. «Con gioia ripartiamo, dopo un entusiasmante 2015/2016 che ci ha visti sempre più attivi e impegnati nelle scuole, ma anche attenti al sociale, con lo svolgimento dei laboratori per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e il Centro di Salute Mentale di Rende. Assai fruttuoso è stato anche il lavoro condotto con gli studenti dell’Unical presso i Cag, i centri di aggregazione dell’Università della Calabria da cui siamo ospitati insieme ad altre associazioni» – ha così spiegato Lucia Catalano, riflettendo sull’anno appena trascorso.

L’anno che sta per aprirsi vedrà AttorInCorso impegnata nella rassegna per le scuole, Teatro sotto il Banco, giunta ormai alla sua terza annualità. Gli spettacoli, produzioni di AttorInCorso con l’adattamento e la regia di Lucia Catalano, andranno in scena al Piccolo Teatro Unical (a Rende), nei mesi di novembre e marzo in orari mattutini. In cartellone per i più piccoli Insalata di fiabe, ispirato alla Grammatica della fantasia di Gianni Rodari e Le avventure di Gian Burrasca, tratto da Il giornalino di Gian Burrasca di Vamba.

Per le scuole secondarie, invece, oltre a Tratti d’inganno, omaggio al teatro di Eduardo De Filippo, saranno proposti in occasione dei 400 anni dalla morte di Shakespeare, due testi del Bardo: Sogno di una notte di mezza estate, già inserito nelle precedenti edizioni di Teatro sotto il Banco, e Otello, inedita produzione di AttorInCorso. «Dal 2012 – commenta Lucia Catalano a proposito della rassegna – lavoriamo con insegnanti, educatori, studenti e siamo sempre più convinti che l’incontro col teatro sia esperienza dirimente per giovani e giovanissimi».

Assai impegnativo si presenta il 2016/2017 di AttorInCorso anche per quanto riguarda i laboratori. Sono infatti cinque quelli in programma per il nuovo anno:  PiccoliAttorInCorso, laboratorio teatrale dedicato ai bambini e già sperimentato con successo negli anni passati; GiovaniAttorInCorso, laboratorio teatrale dedicato agli adolescenti; OpenStage (corso base), laboratorio teatrale che anche quest’anno sarà svolto per gli studenti dell’Università della Calabria e che intende essere una esperienza finalizzata a un primo contatto con il teatro; OpenStage (corso intermedio), laboratorio teatrale dedicato agli studenti che hanno già seguito il corso OpenStage oppure hanno già maturato esperienze nell’ambito del laboratorio teatrale; Sunday’s Lab, laboratorio teatrale per adulti.

Commenta

loading...