Centro storico di Rende, un regalo per la prima nata di nome Carlotta. Marcello Manna: agevolazioni fiscali per i nuovi residenti · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Centro storico di Rende, un regalo per la prima nata di nome Carlotta. Marcello Manna: agevolazioni fiscali per i nuovi residenti

rende_manna_centro_storico_16ot$t2016RENDE (COSENZA) – Si chiama Carlotta ed è la prima bambina nata nel mese di settembre al centro storico di Rende. E questo basta per esser premiata con un regalo sponsorizzato dal negozio la “Coccarda” e consegnato dal primo cittadino di Rende Marcello Manna. L’idea è nata all’ Associazione Culturale Aria Nuova e concretizzata dall’istrione Pino De Munno. Sua è la regia di una manifestazione che ha raccolto molti consensi tra gli abitanti di un centro storico felici per il grande evento. E ci saranno altri premi almeno fino al mese di dicembre.

Con Pino De Munno ad animare la giornata la scuola di danza Flashdance e radio Sound. Il sindaco di Rende Marcello Manna nel suo intervento ha sottolineato che “ben vengano questo tipo di manifestazioni soprattutto al centro storico. Mi complimento con l’associazione Area Nuova e con Pino De Munno e ricordo che al borgo antico la nostra scommessa continua…”.

E quando il sindaco parla di scommessa, naturalmente, si riferisce a ripopolare un centro storico svuotato negli anni da abitanti e da attività commerciali. Il sindaco di Rende, infatti, ricorda che “stiamo spingendo le nuove coppie a venire a vivere al centro storico anche con agevolazioni fiscali per i nuovi residenti. La no tax area poi per le attività commerciali nuove esiste e qualcosa si sta muovendo”.

L’amministrazione Manna, infatti, al centro storico di Rende ha praticamente cambiato marcia con “l’utilizzo frequente di un museo civico chiuso da anni, con il  ritorno delle sedute di laurea proprio in questo bel museo, con l’apertura del cinema Santa Chiara, con l’apertura di una scuola di liuteria,  con la scuola di restauro nel Palazzo Vercillo Martino. Sono dei segnali importanti con la consapevolezza che c’è tanto lavoro da fare ed è ancora una scommessa difficile da vincere”.

Applausi al sindaco, applausi agli assessori Toscano e Marina Pasqua felici per “l’idea originale, felici per la grande frenesia dell’associazioni nel nostro territorio. Cresce la città, crescono i cittadini”.

 

Commenta

loading...