“Usa il cervello fallo col cuore”, il 21 aprile a Rende presentazione campagna donazione di CSV e associazioni · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

“Usa il cervello fallo col cuore”, il 21 aprile a Rende presentazione campagna donazione di CSV e associazioni

Print Friendly

RENDE (COSENZA) – Sarà presentata venerdì 21 aprile, alle 16.30, all’hotel President di Quattromiglia di Rende, la campagna di sensibilizzazione alla donazione “Usa il cervello fallo col cuore” promossa dal Csv – Centro servizi per il volontariato della provincia di Cosenza insieme a 16 associazioni. Nell’occasione sarà proiettato il video della campagna e saranno distribuiti gli opuscoli informativi. L’obiettivo è promuovere la cultura della donazione di organi, sangue, latte materno tra i cittadini e favorire la circolazione di informazioni utili a superare le paure legate alla donazione.

L’incontro sarà utile per fare il punto sui dati che riguardano la Calabria. Nel 2016, sono stati 21 i donatori di organi utilizzati e ben 23 le opposizioni. Per quanto concerne, invece, la donazione del sangue, nonostante la buona risposta di volontari e donatori ai numerosi appelli lanciati da associazioni e Centri trasfusionali, la situazione si presenta critica soprattutto nei mesi estivi a causa delle urgenze che si aggiungono all’ordinario fabbisogno di sangue e alla difficoltà nel reperire donatori. Saranno presenti, tra gli altri, il direttore del Centro regionale trapianti, Pellegrino Mancini, il presidente del CSV, Gianni Romeo, il direttore generale del Cosenza Calcio, Carlo Federico, oltre a diversi referenti dell’associazionismo e del mondo medico.

Le stesse associazioni saranno coinvolte nella partita Cosenza – Akagrass di domenica 23 aprile allo stadio San Vito Gigi Marulla di Cosenza. Oltre 700 tra volontari e donatori coloreranno la tribuna B e allestiranno diversi spazi promozionali con gazebo e autoemoteche per incontrare i tifosi e sensibilizzarli alla donazione. Le associazioni coinvolte nell’iniziativa sono: 28 AVIS comunali più l’AVIS provinciale, 4 Fratres, 2 Fidas, ADOVOS, Bambino Microcitemico, AVAS Presila, AIDO (Associazione italiana donatori), AITF (Associazione italiana trapiantati di fegato, ASIT (Associazione Sud Italia Trapiantati), Alfredo Saiardi, Associazione Franco Loise, Scienza e Vita, 2 AVO (Associazione Volontari Ospedalieri), ADISCO (Associazione Italiana Donatrici Volontarie, Gocce di Mamma, Il Paese di Gertrude e CSV Cosenza.

pubblicità

loading...